Gas, Von der Leyen “Task force con la Norvegia per ridurre il prezzo”

1 minuto di lettura

STRASBURGO (FRANCIA) (ITALPRESS) – "Bisogna distinguere tra fornitori affidabili e non affidabili". Così la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen parlando all'Europarlamento in occasione del suo discorso sullo Stato dell'Unione, in merito a gas ed energia. Ha quindi specificato che tra i fornitori credibili ci sono "la Norvegia, l'Algeria e gli Stati Uniti", rivelando che esiste un accordo con il premier norvegese per una task force che "è al lavoro per vedere come sarà possibile ridurre in modo ragionevole il prezzo del gas". L'Europa è pronta a trovare una soluzione per sostituire i combustibili fossili, ha poi annunciato la presidente. "Sia che si parli di chip per la realtà virtuale o di celle per pannelli solari, le doppie transizioni saranno alimentate dalle materie prime – ha spiegato -. Il litio e le terre rare stanno già sostituendo gas e petrolio al centro della nostra economia. Entro il 2030, la nostra domanda di questi metalli delle terre rare aumenterà di cinque volte. E questo è un buon segno, perchè dimostra che il nostro Green Deal europeo si sta muovendo rapidamente", ma "dobbiamo evitare di cadere nella stessa dipendenza del petrolio e del gas. È qui che entra in gioco la nostra politica commerciale, con nuove partnership che faranno avanzare non solo i nostri interessi vitali, ma anche i nostri valori". – foto Agenziafotogramma.it – (ITALPRESS). tvi/sat/red 14-Set-22 11:50

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Elezioni, Conte “Centrodestra vuole mettere le mani sul Pnrr”

Articolo successivo

Calcio: Serie A, Mariani arbitrerà Milan-Napoli e Roma-Atalanta a Chiffi

0  0,00