Mercedes-Benz presenta la nuova Gla Colour Collection

1 minuto di lettura

ROMA (ITALPRESS) – Mercedes-Benz presenta la GLA Colour Collection, una serie dedicata alla nuova GLA che punta tutto su varianti cromatiche e inediti abbinamenti interni, di forte rottura rispetto alla tradizione del mondo automotive. Rosé Gold, Blue Denim e Rosso Patagonia Manufaktur sono i trend color che caratterizzano una limited edition che strizza l'occhio al mondo della moda, con una proposta disruptive e al tempo stesso estremamente sofisticata ed elegante. Unite da un concept comune, le tre differenti livree regalano, insieme a tre distinti allestimenti per gli interni, caratteri altrettanto diversi e identificativi. Il pantone Rosé Gold, restituisce un'immagine raffinata e al tempo stesso tecnologica, riprendendo il linguaggio cromatico della gamma full electric della Stella. Dettagli come gli interni in pelle nera e i cerchi AMG da 20" multirazze le donano una sottile, ma decisa sportività. Il Blue Denim rappresenta la rivisitazione moderna e dinamica di un'instant classic, sottolineata da interni in pelle marrone e i cerchi AMG da 20" multirazze. Punta invece dritto ad una decisa sportività il Rosso Patagonia Manufaktur, che in dote interni in ARTICO/tessuto e cerchi in lega AMG da 20" multirazze verniciati in nero e torniti con finitura a specchio. Tutte le versioni della Colour Collection sono sviluppate su base Premium e includono il Pacchetto Tech, lo schermo centrale da 10,25", le luci ambient a 64 colori, il supporto lombare e lo smartphone integration. Tre le motorizzazioni disponibili: GLA 200 d Automatic, GLA 200 d Automatic 4Matic e GLA 250 e Plug-in Hybrid, con un vantaggio cliente rispetto al valore delle dotazioni che, a seconda del modello, arriva fino al 7,8%. (ITALPRESS). -foto ufficio stampa Mercedes-Benz- ads/com 15-Set-22 15:12

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Eurostat, 1 italiano su 4 a rischio povertà o esclusione sociale

Articolo successivo

Calcio: Inter. Si ferma Calhanoglu, distrazione al flessore

0  0,00