Nuova Ford Mustang migliora nello stile e nelle prestazioni

1 minuto di lettura

ROMA (ITALPRESS) – Ford ha presentato la nuova Mustang, versione della coupé sportiva più venduta al mondo, che si propone al pubblico con un cockpit digitale completamente ridisegnato, un nuovo motore V8 e uno stile più spigoloso. Mustang GT è dotata di un nuovo sistema di aspirazione a doppio ingresso con doppio corpo farfallato, che riduce al minimo le perdite e consente portate più elevate. Fino a sei modalità di guida interattive e personalizzabili ottimizzano le prestazioni in diverse condizioni di guida: Normal, Sport, Slippery, Drag, Track 2 e un'impostazione personalizzabile con più profili disponibili, progettati in base alle preferenze dei singoli conducenti. La reattività di guida è stata migliorata grazie alla riduzione del gioco tra volante e pneumatico, mentre un rapporto di sterzata più rapido migliora la dinamica in curva della nuova Mustang. Per conservare il picco di coppia durante il cambio di marcia, la tecnologia Rev-matching, di serie sulla GT, mantiene i giri del motore quando la frizione è innestata, offrendo ancora più precisione e raffinatezza alla Mustang più adatta alla pista di tutti i tempi. Per la GT è possibile scegliere tra il cambio automatico Ford a 10 rapporti e il cambio manuale a sei rapporti. Il Performance Pack di serie comprende cerchi in lega da 19 pollici, un differenziale sportivo a slittamento limitato per una maggiore trazione, freni Brembo da 19 pollici e uno scarico a valvole attive che emette un suono del motore regolabile in base allo scenario di guida. Le sospensioni attive MagneRide, disponibili come optional, monitorano le condizioni mille volte al secondo e utilizzano un fluido controllato elettronicamente per adeguare la resistenza allo smorzamento alle condizioni della strada. Il design esterno della Mustang di settima generazione, che combina il meglio del passato, del presente e del futuro dell'iconica pony car americana, nasconde l'abitacolo tecnologicamente più avanzato di sempre, con un'esperienza di guida ritagliata sul conducente. Dietro al nuovo volante, più spesso e a fondo piatto, si trova un quadro strumenti digitale da 12,4 pollici, che può essere personalizzato per visualizzare diversi scenari. Per questa versione sono stati messi a punto nuovi display personalizzabili, a seconda dalla modalità di guida. Le versioni coupé e cabrio di questa settima generazione sono dotate di innovative funzioni di assistenza alla guida Ford, tra cui lo Speed Sign Recognition per il riconoscimento dei cartelli con limiti di velocità, l'Intelligent Adptive Cruise Control con funzione Stop & Go, il Lane Centring Assist, l'Evasive Steer Assist e il Reverse Brake Assist. Un'altra caratteristica fondamentale è l'Active Pothole Mitigation, che monitora costantemente gli input di sospensioni, telaio, sterzo e frenata e regola, di conseguenza, la risposta delle sospensioni. Novità assolute per la Mustang è lo Stolen Vehicle Services, una funzione del FordPass 6 che fornisce assistenza 24 ore su 24 in caso di furto. (ITALPRESS). -foto ufficio stampa Ford- ads/com 15-Set-22 16:12

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Mondiali2022: Francia, Deschamps “Pogba? Verrà solo se pronto”

Articolo successivo

Conte “Finanziamenti russi? Non inquiniamo la campagna elettorale”

0  0,00