Di Maio “Conte fa campagna elettorale vantandosi di leggi firmate da me”

1 minuto di lettura

ROMA (ITALPRESS) – "Il punto in comune è che Conte sta facendo una campagna elettorale vantandosi di leggi che ho firmato io quando ero ministro del Lavoro". Lo ha detto ministro degli Esteri e leader di Impegno Civico è stato ospite questa mattina di RTL 102.5 in Non Stop News. Cosa risponde agli imprenditori che dicono che non riescono ad assumere persone perché prendono il reddito di cittadinanza? "Secondo me bisogna superare il sistema dei centri per l'impiego, in Italia non hanno mai funzionato i vecchi uffici di collocamento se non in poche regioni. L'impresa ha bisogno di capire chi è che in questo momento cerca lavoro o è percettore del reddito e può essere reinserito lavorativamente. Sono per mettere in contatto l'impresa con chi cerca lavoro, lì si creerà il meccanismo di domanda e offerta. Oggi il meccanismo prevede l'utilizzo dei servizi per l'impiego in cui io avevo creduto. Superiamolo e diamo alle imprese l'opportunità di potersi interfacciare con percettori del reddito di cittadinanza, ma anche con tante persone che cercano lavoro e non percepiscono il reddito". (ITALPRESS). – credit photo agenziafotogramma.it – fag/com 17-Set-22 10:35

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Calcio: Real. Vinicius Junior “Felicità di brasiliano nero da’ fastidio”

Articolo successivo

QuiEuropa Magazine – 17/9/2022

0  0,00