Leasys Rent, arriva a Torino l’app Drivalia Recharge

1 minuto di lettura

TORINO (ITALPRESS) – Leasys Rent, società del Gruppo FCA Bank specializzata in formule di noleggio e di abbonamento all'auto, lancia su Torino l'app Drivalia Recharge, con cui apre a tutti le proprie colonnine di ricarica elettrica in città. Realizzata in partnership con Bosch, segna un momento importante nell'impegno di Leasys Rent a supporto della mobilità sostenibile anche nel capoluogo Piemontese. Disponibile sugli store Android e Apple, l'app Drivalia Recharge permette a chiunque di accedere alla rete di 480 charging point, con potenza fino a 22 kW, e alle relative zone di sosta sparse in tutta la città, inizialmente disponibili solo ai clienti del noleggio o dello sharing di Leasys Rent e Leasys. Un network destinato presto ad ampliarsi: la società, nell'ottica di potenziare le infrastrutture di ricarica a Torino, ha annunciato di voler portare nei prossimi mesi a 560 il totale di colonnine elettriche nel capoluogo piemontese. Drivalia Recharge è stata sviluppata per garantire una gestione veloce e intuitiva delle sessioni di ricarica della propria auto, elettrica o ibrida che sia. Permette inoltre di localizzare le colonnine disponibili intorno a sé (filtrandole in base al connettore e alla potenza) e di attivare la navigazione verso il punto di ricarica desiderato. È inoltre possibile tenere un "diario di bordo", con cui tenere traccia del numero di ricariche e dell'energia totale ricaricata, e salvare sulla mappa le stazioni di ricarica più utilizzate. "La diffusione delle infrastrutture di ricarica è alla base di una mobilità a zero emissioni. Con Drivalia Recharge, la ricarica in città si fa ancora più accessibile e a portata di smartphone. Leasys Rent è da tempo impegnata a diffondere una mobilità rispettosa dell'ambiente: siamo quindi orgogliosi di annunciare l'esordio di Drivalia Recharge qui, nella nostra Torino", afferma Paolo Manfreddi, Ceo di Leasys Rent. (ITALPRESS). -foto ufficio stampa Leasys Rent- ads/com 19-Set-22 12:10

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Berlusconi “Incredibile che il 50% degli italiani non voti”

Articolo successivo

Tennis: Atp. Nessuna variazione in top 10, Fognini guadagna un posto

0  0,00