Pirelli, nuovo record per P Zero Trofeo R con Lamborghini

1 minuto di lettura

MILANO (ITALPRESS) – Nuovo record per il Pirelli P Zero Trofeo R: con la Lamborghini Urus Performante ha conquistato la salita della Pikes Peak International Hill Climb facendo registrare il tempo da primato per la categoria. Lo stesso pneumatico è stato scelto da Lamborghini come primo equipaggiamento per la nuova versione del suo super SUV. La vettura, sin dalla prima versione, aveva già all'attivo sei varianti di battistrada firmati Pirelli: il P Zero da 21, 22 e 23 pollici, pensato per ottenere alte prestazioni su strada; P Zero Corsa da 22 pollici per divertirsi in pista; Scorpion Zero All Season da 21 pollici e Scorpion Winter da 22 per guidare in sicurezza su ogni terreno e con basse temperature. A queste si aggiunge il P Zero Trofeo R da 22", il pneumatico Pirelli più performante, specifico per la pista ma omologato per la strada. È la prima volta che Pirelli adatta un P Zero Trofeo R alle esigenze di un Suv. L'evoluzione per la Lamborghini Urus Performante è in grado di offrire prestazioni elevate in una gamma di condizioni e temperature più ampia rispetto al P Zero Trofeo R standard. Ma anche di battere i migliori tempi delle più famose prove speciali: con al volante il pilota e collaudatore Pirelli Simone Faggioli, sul tracciato che ospita ogni anno la celebre cronoscalata, l'auto ha fatto registrare un tempo di 10:32.064, superando il precedente primato di 10:49.902 risalente al 2018. Come ogni pneumatico marcato per Lamborghini, questo P Zero Trofeo R nasce dal lavoro di squadra tra Pirelli e la casa di Sant'Agata Bolognese, grazie a un rapporto che dura dal 1963. La partnership tecnologica che lega le due aziende si fonda sul Perfect Fit, la strategia attraverso la quale Pirelli sviluppa pneumatici tailor-made per ogni auto Premium e Prestige dei costruttori con cui collabora. Tutte le Lamborghini possono montare, in primo equipaggiamento o al ricambio, pneumatici Pirelli realizzati per le specificità di ciascun modello. (ITALPRESS). -foto ufficio stampa Pirelli- ads/com 05-Ott-22 15:43

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Nei primi otto mesi cresce il gettito delle entrate tributarie

Articolo successivo

Energia, Tajani “La Germania sbaglia a muoversi da sola”

0  0,00