In Qatar invade “il falco” (VIDEO)

1 minuto di lettura

Durante la partita Portogallo-Uruguay in Qatar, al 51esimo minuto si è verificata un’interruzione forzata del match a causa di un invasione di campo. Il protagonista della vicenda è l’italiano Mario Ferri, denominato “il falco” perché non nuovo ad azioni del genere.

Egli è entrato in campo tenendo in mano una bandiera arcobaleno a sostegno della comunità LGBTQ+ ed indossando la maglietta di Superman con le scritte «Save Ukraine» sul fronte e «Respect for Iranian Woman» sul retro.

Il falco, fatto il suo ingresso sul campo, è stato prontamente bloccato e scortato fuori dal servizio di sicurezza. Poco dopo la bandiera è stata raccolta dall’arbitro e la partita è ricominciata subito.

Chiaramente il replay dell’invasione non è stato mandato in onda da parte della regia del Qatar, molto probabilmente a causa della nota ostilità che il paese coltiva nei confronti della comunità arcobaleno.

Di seguito il video dell’invasione di campo:

 

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Infanzia, una rete “a maglie strette” per contrastare abusi e disagio

Articolo successivo

Scaccabarozzi “Una rete di competenze per aiutare i minori”

0  0,00