Usa, abbattuto oggetto nei cieli dell’Alaska: ordine di Biden

1 minuto di lettura

(Adnkronos) – Un “oggetto ad alta quota” è stato abbattuto oggi sull’Alaska. A darne notizia è stato il portavoce della Casa Bianca John Kirby, precisando che l’oggetto – senza equipaggio – “aveva le dimensioni di una piccola automobile”.  

La decisione di abbattere l’oggetto è stata presa dal presidente Joe Biden. L’oggetto sorvolava l’Alaska ad un’altitudine di 40.000 piedi – circa 12mila metri – e rappresentava una “ragionevole minaccia” per gli aerei civili. 

Dopo l’abbattimento l’oggetto è caduto nelle acque degli Stati Uniti. I detriti, atterrati su una zona ghiacciata occupavano uno spazio “molto, molto più piccolo” di quelli del pallone cinese abbattuto la scorsa settimana al largo della costa della Carolina del Sud. 

Funzionari dell’intelligence sono venuti a conoscenza della presenza dell’oggetto ieri sera. “Non sappiamo se fosse di proprietà statale o di proprietà privata”, è stato ancora reso noto. Un jet da combattimento si è avvicinato all’oggetto e ha stabilito che non c’era nessuno a bordo. Biden ne era informato nel momento in cui ha preso la decisione di abbatterlo.  

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Governo, Conte “Premesse per disastro sociale, non lo permetteremo”

Articolo successivo

Sanremo 2023, Amadeus ricorda le Foibe: “La libertà non si conquista rimuovendo”

0  0,00