Alfredo Cospito, il medico: “A rischio edema e aritmia fatali”

1 minuto di lettura

(Adnkronos) – Alfredo Cospito “pesa 71 chili ed è a rischio di edema cerebrale e aritmie potenzialmente fatali. E’ in una condizione di estrema gravità di denutrizione”’. E’ quanto riferito dal medico di parte all’avvocato Flavio Rossi Albertini, sulla situazione dell’anarchico dopo la visita nel carcere di Opera, dove è detenuto al 41 bis in sciopero della fame da oltre tre mesi.  

‘’Mi sembra determinato nell’andare avanti con la protesta – riferisce il medico – anche se ho cercato di convincerlo almeno a prendere il potassio. E’ lucido e cammina. E’ una situazione seria, anche se i parametri vitali tengono, basta poco che questa precipiti senza che ci siano segni di allarme’’ 

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Ciclismo: Giro Oman. Merlier vince in volata la prima tappa

Articolo successivo

Siracusa, strade allagate e mareggiata a Ortigia

0  0,00