Cospito, Meloni: “Minacce a Nordio, Stato non arretra”

1 minuto di lettura

(Adnkronos) – “Nelle ultime ore è stato minacciato di morte il Ministro Nordio ed è stata imbrattata la sede della Rappresentanza italiana presso l’UE a Bruxelles con scritte inneggianti a Cospito. Solidarietà al Guardasigilli e al personale della sede. Lo Stato è al loro fianco e non arretra”. Lo scrive in un tweet il premier Giorgia Meloni. 

Intanto la difesa di Alfredo Cospito ha depositato al tribunale di Sorveglianza di Roma il ricorso contro il provvedimento con cui il ministro della Giustizia, nelle scorse settimane, ha rigettato l’istanza di revoca del 41bis avanzata dall’avvocato Flavio Rossi Albertini, difensore dell’anarchico. 

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

È vero che i social alterano il cervello degli adolescenti?

Articolo successivo

Droghe leggere, cosa ne pensano i giovani?

0  0,00