Alfredo Cospito, presidi in tre piazze di Roma

1 minuto di lettura

(Adnkronos) – Tre presidi contemporanei in tre diverse piazze di Roma sono in corso in solidarietà con Alfredo Cospito da 122 giorni in sciopero della fame per protesta contro il regime detentivo di 41 bis. Gli anarchici si sono riuniti in Largo Argentina, piazza Trilussa e Campo de’ Fiori. ‘Alfredo libero, tutti/e libere’, si legge sullo striscione esposto a Largo Argentina, mentre viene ripetuto lo slogan ‘Fuori Alfredo dal 41 bis’.  

Cospito, che era detenuto da oltre 10 anni al Bancali di Sassari per la gambizzazione dell’allora amministratore delegato di Ansaldo Nucleare, Roberto Adinolfi, in sciopero della fame dal 30 ottobre, è stato prima trasferito nel penitenziario di Opera a Milano per le precarie condizioni di salute, poi al reparto di medicina penitenziaria dell’ospedale San Paolo di Milano. Esponente della Federazione anarchica informale, è anche accusato di strage per due ordigni esplosi nei pressi della scuola allievi carabinieri di Fossano nel cuneese nel 2006, che non provocarono feriti. 

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Pd, aggiornamento voto nei Circoli: ultimi dati

Articolo successivo

Covid stressa il cuore e altera i battiti, lo studio

0  0,00