Ita Airways, da Cda ok ad adeguamento stipendi personale

1 minuto di lettura

(Adnkronos) – Ita Airways ha approvato l’adeguamento salariale a favore dei propri dipendenti, un passo necessario perché l’azienda possa cogliere le opportunità di crescita del mercato. E’ quanto emerge al termine del Cda della compagnia aerea italiana. 

Il settore del trasporto aereo, infatti, nell’ultimo anno, rileva Ita, “è tornato ai livelli pre-Covid, con trend di crescita repentini ed imprevedibili addirittura superiori al 2019. Nel frattempo, Ita Airways ha ormai superato la fase di avvio delle sue attività in qualità di start up caratterizzata dagli impatti negativi della pandemia e del conflitto ucraino, a cui è seguito un deciso incremento del costo del carburante. In questo contesto anche altre compagnie aeree sia full-service che regional hanno già messo in atto manovre per adeguare le retribuzioni e riportarle ai livelli pre-pandemia e in diversi casi superandoli”. 

L’adeguamento salariale, sottolinea Ita, “è un tassello fondamentale di attuazione del piano di crescita di Ita Airways che si doterà di una struttura di costi coerente, riuscendo ad essere attrattiva in un mercato in espansione che registra un aumento della competitività nei diversi settori domestico, internazionale e intercontinentale. La manovra salariale sarà strutturale e permetterà alla Compagnia di valorizzare il personale formato e addestrato grazie agli investimenti dell’azienda. Inoltre, potrà così sostenere una campagna di assunzioni in un mercato fortemente competitivo”. Ita Airways, dopo una iniziale fase di crescita successiva al primo anno di operatività e in un contesto di mercato espansivo, “ha recentemente confermato gli impegni in termini di incremento della flotta e di apertura di nuovi collegamenti”. 

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Ruby ter, Karima: “Mai fatto sesso con Berlusconi, mai stata prostituta”

Articolo successivo

Draghi: “Non faccio più parte di recita potenti”

0  0,00