Ucraina: Urso, “E’ nata un’altra cortina di ferro, sviluppo Europa sarà nel Mediterraneo”

1 minuto di lettura

(Adnkronos) – “Oggi è l’anniversario della Russia in Ucraina che ha, di fatto, emblematicamente riproposto la chiusura a Est dell’Europa. E’ nata un’altra cortina di ferro, quindi lo sviluppo che l’Europa negli ultimi 30 anni pensava di orientare soprattutto nei confronti dell’Oriente continentale nei prossimi decenni sarà necessariamente realizzato nei confronti dell’Europa meridionale, mediterranea, marittima. Noi siamo consapevoli della forza produttiva delle imprese che lavorano con il mare e sul mare, ecco perché il ministero delle Imprese e del Made in Italy è al centro di questo processo. Per noi il mare è forse l’economia prevalente su cui il nostro Paese può scommettere”. Così il ministro delle Imprese e del Made in Italy, Adolfo Urso, a margine degli Stati Generali delle Camere di Commercio sull’Economia del Mare. 

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Musumeci, “Entro l’estate contiamo di varare il piano del mare”

Articolo successivo

Testa (Informare), “Rapporto sull’economia del mare essenziale per capirne l’evoluzione”

0  0,00