Sparatoria Nashville, Biden e la battuta sul gelato: pioggia di critiche – Video

1 minuto di lettura

(Adnkronos) – Pioggia di critiche sul presidente Usa Joe Biden per un intervento pubblico tenuto alla Casa Bianca, subito dopo la sparatoria di Nashville. In un video diventato virale sui social, si sente il leader americano scherzare sul fatto che si era presentato in pubblico solo perché aveva sentito dire che sarebbe stato servito il suo gelato preferito. 

“Mi chiamo Joe Biden. Sono il marito della dottoressa Jill Biden. Mangio il gelato Jenìs con gocce di cioccolato. Sono sceso perché ho sentito che c’era il gelato con gocce di cioccolato. A proposito, ne ho un intero frigorifero pieno al piano di sopra. Pensate che stia scherzando? Non è così”, ha esordito il presidente ottantenne a un raduno di Imprese a conduzione femminile nella East Room.  

Il presidente è poi diventato serio quando ha parlato della sparatoria alla Covenant School, in cui hanno perso la vita 6 persone tra cui tre bambini, definendola “straziante e nauseante” e “il peggior incubo di una famiglia”, prima di chiedere al Congresso di fare di più per “fermare la violenza delle armi” d’assalto. 

L’inizio ‘scherzoso’ di Biden ha però suscitato aspre critiche, con il New York postche evidenzia come “oltre al tentativo inopportuno di fare dell’umorismo, la prolungata divagazione di Biden sul gelato sarà probabilmente usata da coloro che dicono che è semplicemente troppo vecchio per essere eletto per un secondo mandato”. 

Biden, già il presidente degli Stati Uniti più anziano di sempre, dovrebbe lanciare la sua campagna per la rielezione già il mese prossimo. Avrebbe 86 anni se completasse un secondo mandato completo nel 2029. 

 

 

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Belen e la gravidanza: il messaggio su Instagram

Articolo successivo

Tumori endometrio, con dostarlimab più chemio aumenta la sopravvivenza

0  0,00