E-commerce, Tavazzi (The European House – Ambrosetti): “Ruolo sociale, benefici per Paese”

1 minuto di lettura

(Adnkronos) – “Negli ultimi anni, la digitalizzazione è diventata sempre più un fattore fondamentale per la vita dei cittadini e le attività delle imprese. All’interno del nuovo paradigma, uno dei settori più impattati è il commercio, e in particolare quello digitale. L’e-commerce è un fenomeno trasformativo, con benefici economici, industriali e sociali rilevanti per i cittadini e il sistema-Paese. Infatti, dal nostro studio emerge anche il ruolo sociale del commercio digitale: in un contesto di elevata inflazione, 6 italiani su 10 ritengono che l’e-commerce abbia permesso loro di aumentare o mantenere invariato il proprio potere di acquisto nell’ultimo anno”. Lo ha detto Lorenzo Tavazzi, partner, The European House – Ambrosetti, riguardo la survey realizzata da The European House Ambrosetti, in collaborazione con Amazon, dal titolo ‘Inflazione e e-commerce: abitudini e percezioni degli italiani’, presentata oggi presso la Sala Zuccari del Senato, a Palazzo Giustiniani, a Roma 

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Decreto da 4,9 miliardi contro il caro bollette

Articolo successivo

E-Commerce, Marseglia (Amazon): “Servizi maggiori per essere ancora più vicini a famiglie italiane”

0  0,00