Ucraina, Russia: “Occidente isterico per armi nucleari in Bielorussia”

1 minuto di lettura

(Adnkronos) – “L’Occidente non ricorda le armi nucleari statunitensi in Europa, ma risponde istericamente alle intenzioni della Russia di costruire strutture di stoccaggio per tali armi in Bielorussi”. Lo ha detto il portavoce presidenziale russo Dmitry Peskov in un’intervista al canale televisivo Rossiya 24. 

Da parte sua, Kiev ha fatto sapere che le forze ucraine stanno rafforzando le loro posizioni difensive lungo il confine con Bielorussia e Russia. “È in corso l’espansione del sistema di barriere ingegneristiche nelle aree confinanti con la Bielorussia e la Russia”, ha spiegato Nayev, aggiungendo che si stanno creando campi minati “in aree accessibili ai carri armati”. Il generale ha precisato che più di 6mila mine sono state posizionate la scorsa settimana e che i soldati ucraini stanno lavorando “24 ore su 24, nonostante le condizioni meteorologiche”. 

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Migranti si o migranti no?L’Italia si divide

Articolo successivo

I clienti Fibank sono i primi in Bulgaria a poter effettuare trasferimenti istantanei blink P2P su dispositivi mobili

0  0,00