Elezioni Usa, Biden: “Elettori valuteranno attentamente la mia età, come ho fatto io”

1 minuto di lettura

(Adnkronos) – Joe Biden, che ad 80 anni è già il presidente più anziano della storia americana, riconosce di aver “valutato attentamente” la questione dell’età prima di candidarsi ad un secondo mandato e di sapere che gli elettori faranno lo stesso. Rispondendo alle domande dei giornalisti durante la sua conferenza con il presidente sudcoreano Yoon Suk Yeol, Biden, che se rieletto completerà il secondo mandato a 86 anni, ha poi affermato che spesso “non si ricorda” della sua età  

“Non posso neanche dire quanti anni ho, non posso dire il numero”, ha affermato con una battuta il presidente che comunque ammette che quella dell’età sarà una questione che verrà valutata degli elettori. “Vedranno la mia campagna, e decideranno se ho o non ho le forze – ha continuato – io rispetto il fatto che valutino attentamente la mia età, l’ho fatto anche io prima di decidere di candidarmi di nuovo”. 

Biden ha poi contestato il fatto che la sua candidatura alla rielezione sia legata al fatto che Donald Trump si è candidato di nuovo alla Casa Bianca: “Credo che mi sarei candidato lo stesso”, anche senza Trump, ha detto. Ed alla domanda se si ritiene l’unico democratico in grado di battere l’ex presidente, ha risposto: “forse non sono l’unico, ma lo conosco bene e so il pericolo che rappresenta per la nostra democrazia”. “Abbiamo già fatto questa strada”, ha concluso riferendosi alle elezioni del 2020 da lui vinte e poi contestate da Trump. 

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Windtre riceve menzione speciale al Premio bilancio sostenibilità e sociale

Articolo successivo

A 3 anni i primi passi grazie agli ortopedici del Galeazzi-Sant’Ambrogio

0  0,00