Fumetti, addio a Cavez: è morto a 73 anni Massimo Cavezzali

1 minuto di lettura

(Adnkronos) – Il fumettista Massimo Cavezzali, in arte “Cavez”, autore di tante divertenti biografie a fumetti di musicisti, a partire da quella di Vasco Rossi, così come di folgoranti vignette e personaggi come la papera sexy Ava o Kika la ragazza dei gatti, è morto mercoledì 10 maggio all’età di 73 anni. La notizia della scompara è stata diffusa via social.  

Nato a Ravenna l’11 febbraio 1950 e fiorentino d’adozione, Cavezzali esordisce negli anni Settanta sulla rivista di fumetti “Il Mago”. In seguito collabora con i quotidiani “L’Unità”, “Paese Sera”, “La Repubblica” (per l’inserto “Musica”, per il quale ha realizzato dei ritratti-caricatura di cantanti famosi), con “Tuttolibri” (l’inserto letterario del quotidiano “La Stampa”), i settimanali “Dolly”, “Il Monello”, “Tango” (supplemento satirico dell'”Unità”) e le riviste “Comix”, “Lupo Alberto”, “Il Grifo” 

Assieme ad altri giovani autori dell’epoca, inoltre, tra la fine degli anni ’80 e i primi anni ’90 ha pubblicato i suoi fumetti in riviste specializzate quali “Hey Rock” (editore Coniglio) sulla quale vengono pubblicate le omonime strisce, “Animal Comic” e “Cuori Solitari” (Acme editore). 

Cavezzali, tra le tante cose, è stato il creatore di Ava, una papera dotata di sex appeal, nata per uno scherzoso omaggio a Carl Barks. Il nome della papera antropomorfa, sexy e disinibita all’inseguimento del successo e dell’amore, si deve al il giornalista Vincenzo Mollica. Altre sue strisce famose erano quelle dedicate a Dio e all’omino con il nasone, senza fronte e gli occhi spalancati sul mondo a diffondere con sarcasmo e ironia perle di saggezza. 

Ha pubblicato molti libri che raccolgono le sue vignette e le sue storie a fumetti, tra i quali “Piglia e Dalla in concerto” e “Padre figlio e spirito tanto”. Cavezzali si è dilettato di musica, passione rispecchiata da moltissime vignette e storie sul tema. Per l’editore Coniglio ha pubblicato “Ogni volta che sono Vasco”, volume monografico che racconta una versione ironica della biografia del celebre cantante rock Vasco Rossi. 

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Precompilata 2023 al via, aperto canale per presentare 730

Articolo successivo

Cloverly Announces $19M Series A Funding Round and Validation of the New Voluntary Carbon Market Supplier Platform

0  0,00