Imprese, Dabiankov (Assobibe): “Consumatore finale è protetto da mesi, speriamo in aiuti Governo”

1 minuto di lettura

(Adnkronos) – “Gli incrementi di costi energetici, materie prime e contenitori sul settore impattano. Stiamo cercando ormai da mesi di tenere il più possibile il consumatore protetto, con aumenti che sono stati marginali e graduali, il più possibile limitati”. Queste le parole di David Dabiankov, direttore generale di Assobibe, al termine dell’assemblea pubblica dell’associazione, organizzata mercoledì 21 giugno presso la sede di Assolombarda a Milano.  

“Speriamo – aggiunge Dabiankov – che con questi ulteriori interventi che il Governo sta annunciando si possano contenere queste onde che hanno creato degli scossoni enormi, con aumenti del 500% o del 100% sulle imprese e che quindi si possa tornare gradualmente a un impatto minore sul consumatore finale”. “Il consumatore è comunque stato protetto perché non sono stati scaricati tutti i costi che le aziende hanno sostenuto in questi lunghi mesi” conclude il direttore generale.  

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Mes, cosa sta succedendo in Parlamento sulla ratifica

Articolo successivo

Volley: Nations League. Italia parte bene nella week 2, Iran ko 3-0

0  0,00