Caldo record si ‘vede’ dallo spazio, Italia supera i 47 gradi

1 minuto di lettura

(Adnkronos) – Il nostro pianeta sta sperimentando “temperature record”. A mostrare il caldo che investe anche l’Italia a luglio 2023 è la missione Sentinel-3 del programma europeo Copernicus. L’Agenzia Spaziale Europea ha diffuso oggi una ‘animazione’ creata utilizzando i dati del radiometro del satellite e che mostra la temperatura della superficie terrestre in Italia il 9-10 luglio 2023. Sulle pendici dell’Etna in Sicilia e in Puglia, le temperature superficiali hanno superato i 47 gradi, indica l’Esa. 

Questo parametro, spiega l’Agenzia Spaziale Europea, “è una variabile importante del sistema climatico del nostro pianeta. Descrive processi come lo scambio di energia e acqua tra la superficie terrestre e l’atmosfera e influenza il tasso e i tempi di crescita delle piante”.  

L’Esa sottolinea che “è opportuno sottolineare la differenza tra la temperatura dell’aria e la temperatura della superficie terrestre. La temperatura dell’aria, indicata nelle nostre previsioni del tempo giornaliere, è una misura della temperatura dell’aria al di sopra del suolo. La temperatura della superficie è invece una misura di quanto sia calda la superficie reale al tatto”. 

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Agrifood Magazine – 12/7/2023

Articolo successivo

Giorgia Meloni: “Nessun conflitto governo-magistratura”

0  0,00