Strage di Erba, pg Milano trasmette richiesta revisione processo a Brescia

1 minuto di lettura

(Adnkronos) – La procura generale di Milano oggi ha trasmesso alla corte d’Appello di Brescia la richiesta di revisione del processo per la strage di Erba firmata dal pg Cuno Tarfusser, per cui stanno scontando la pena definitiva all’ergastolo i coniugi Olindo Romano e Rosa Bazzi. La procuratrice generale Francesca Nanni, tuttavia, ha allegato all’istanza una relazione, in cui spiega che “la richiesta è inammissibile, perché proveniente da un soggetto non legittimato e infondata nel merito, ma essendo stata trasmessa in segreteria, ha dato avvio all’iter. In sostanza – ha spiegato Nanni ai cronisti – non sono io che devo decidere su questo provvedimento del dottor Tarfusser”. E così “quelli che temevano che la faccenda non fosse poi valutata nel merito, avevano torto”. Al momento, a quanto risulta alla procuratrice generale, i legali dei coniugi Romano non hanno presentato alcuna istanza di revisione, ma “se vogliono, possono unire la loro a quella trasmessa” oggi alla corte d’Appello di Brescia, che dovrà decidere se riaprire il caso.  

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Mattarella ha incontrato il Presidente del Vietnam Thuong

Articolo successivo

Calciomercato: Brighton. Dalla Fiorentina arriva Igor

0  0,00