Londra, accoltellato mentre era in fila per il British Museum: arrestato l’aggressore

1 minuto di lettura

(Adnkronos) – Un uomo è stato accoltellato al braccio nel centro di Londra oggi mentre era in fila per entrare al British Museum. Il presunto aggressore è fuggito ma è stato arrestato poco dopo, ha reso noto la polizia: è accusato di “lesioni gravi” e al momento non si conoscono la sua identità e le sue motivazioni. Scotland Yard ha precisato che l’attacco non è legato al terrorismo e assicurato che non vi sono rischi per il pubblico.  

L’attacco è avvenuto attorno alle 10 del mattino ora locale all’incrocio fra Great Russell Street e Museum Street, proprio davanti all’ingresso del famoso museo, uno dei luoghi più visitati di Londra. Il British Museum è stato subito evacuato e le strade circostanti sono state transennate. Successivamente il museo ha riaperto i battenti per i visitatori, aumentando però i controlli di sicurezza all’ingresso. Ferito al braccio, l’aggredito è stato trasportato in ambulanza all’ospedale.  

Un testimone ha detto alla Bbc di aver visto “un uomo arrabbiato” che ha estratto un coltello “come un machete” e colpito la sua vittima, che in questa versione, viene definita come “un giovane uomo”.  

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Grandi opere in Italia, avanzano i cantieri Webuild

Articolo successivo

La nuova collezione di abbigliamento Scrambler negli store Ducati

0  0,00