B95: LA PRIMA HYPER BARCHETTA ELETTRICA DEL MONDO È LA PRIMA AUTO CARROZZATA DA AUTOMOBILI PININFARINA

8 minuti di lettura

(Adnkronos) – CAMBIANO, Italia, 18 agosto 2023 /PRNewswire/ — Automobili Pininfarina inaugura un nuovo entusiasmante capitolo nella storia della Monterey Car Week con l’introduzione della prima hyper Barchetta open-top completamente elettrica al mondo: la nuova incredibile B95. 

L’hyper Barchetta completamente elettrica è un capolavoro dal punto di vista progettuale e tecnologico. La semplicità della carrozzeria open-top contrasta con la raffinatezza dei dettagli tecnici per dare vita a una rappresentazione drammatica di un auto da corsa classica sostenuta da prestazioni puramente elettriche. 

La filosofia progettuale di PURA di Automobili Pininfarina esprime una silhouette elegante e proporzioni spettacolari, come dimostrato dal concept di PURA Vision presentato recentemente.I principi qui stabiliti sono stati riversati sulla B95, bilanciando l’ispirazione dalle iconiche auto da corsa classiche con elementi futuristici, sempre rimanendo fedeli alla filosofia PURA. 

La B95 fa la sua apparizione per la prima volta alla Monterey Car Week ad agosto e sarà presentata insieme all’hyper GT Battista Edizione Nino Farina, che ha fatto il suo debutto al Goodwood Festival of Speed a luglio, e il concept progettuale PURA Vision presentato di recente. 

Paolo Dellachà, Chief Executive Officer di Automobili Pininfarina, ha dichiarato: “Questo è il capitolo più emozionante vissuto finora nella storia di Automobili Pininfarina; stiamo facendo un altro grande passo in avanti. L’introduzione della B95 è il terzo dei tre elementi fondamentali di questa estate per il nostro marchio. Per prima cosa abbiamo annunciato la Battista di Edizione Nino Farina, una celebrazione esclusiva del nipote pilota di Pininfarina, primo campione al mondo di Formula 1.  

“Successivamente, la presentazione del concept progettuale di PURA Vision ha sbloccato una nuova filosofia di design per tutti i modelli futuri del nostro marchio attraverso uno spettro di segmenti diversi. Adesso, la nostra nuova Barchetta dimostra come questi principi di design possono essere applicati con una visione retro-futuristica che fonde i temi classici delle competizioni alle più recenti innovazioni tecnologiche, materiali e processi. 

“La B95 garantisce la potenza della Battista e definisce una nuova dimensione dell’esperienza di guida ridefinendo il vero piacere di guidare. Si tratta della prima di una nuova tipologia, un oggetto di desiderio che introduce il brivido delle eccezionali prestazioni elettrificate in uno straordinario formato open-top.” 

La produzione e fornitura di questo capolavoro in edizione limitata inizierà nel 2025, in occasione del 95° anniversario della Pininfarina SpA. La “B” nel suo nome indica la Barchetta, dalla combinazione di entrambi gli elementi si crea il nome della B95 di Automobili Pininfarina. 

Saranno realizzati solamente dieci esemplari, ciascuno dei quali sarà meticolosamente curato dal team di progettazione di Automobili Pininfarina a Cambiano e dai clienti individuali in modo da garantire la completa esclusività poiché nessun esemplare sarà come un altro. L’incantevole show car realizzata per la presentazione durante la Monterey Car Week è stata progettata dal team di progettazione di Automobili Pininfarina e prodotta a Cambiano da un team di artigiani di Pininfarina SpA. 

Paolo Dellachà ha affermato: “Presenteremo l’eccezionale showcar B95 a Monterey. La nostra collaborazione con Pininfarina SpA, una casa di design con decenni di esperienza nella costruzione di auto fuoriserie per i più prestigiosi marchi di lusso, garantisce una qualità eccellente e ci auguriamo di continuare questo stretto rapporto di collaborazione strategico per il futuro.” 

DESIGN ISPIRATO DA PURA  

Il design della B95 è esemplificato dalla carrozzeria avvolgente a tutta larghezza che è disposta intorno ai parafanghi anteriori. La linea swage più alta dona alla carrozzeria una straordinaria apparenza muscolosa. Dall’interno dell’abitacolo offre un senso di sicurezza e comfort mentre connette i passeggeri con l’ambiente circostante. 

Dave Amantea, Chief Design Officer di Automobili Pininfarina, ha affermato: “La nostra filosofia di design PURA ha la purezza nel cuore, un tratto distintivo dei design senza tempo dei veicoli iconici del passato di Pininfarina. La silhouette della Barchetta è riconoscibile immediatamente, ma il nostro compito è stato quello di renderla straordinaria. La combinazione delle proporzioni classiche con dettagli raffinati ci ha permesso di realizzare qualcosa di veramente speciale. Stiamo dando la possibilità ai clienti di guidare un sogno con la B95, un evento che determina il progredire del marchio.” 

La B95 di Automobili Pininfarina rappresenta un’interpretazione suggestiva della carrozzeria di una Barchetta. Le linee raffinate e senza tempo contrastano con i dettagli tecnici per dare vita a un design puro e straordinario. La presenza della B95 è accentuata dalla carrozzeria elegante con libero accesso al sofisticato abitacolo. 

Passaruota pronunciati enfatizzano la forma e la forza del veicolo permettendo al team di progettazione di aggiungere una conformazione aggiuntiva tra i passaruota e la carrozzeria. Ciò permette il controllo dei riflessi dalla carrozzeria, aggiungendo profondità e qualità al suo design. 

Visto dall’alto, il DNA del design PURA è riconoscibile immediatamente. Senza una serra per veicoli, il team di progettazione di Automobili Pininfarina ha definito lo spazio interno con un anello circostante che ingloba i sedili, gli schermi aerodinamici regolabili e le cupole dietro ciascun passeggero. Da questa prospettiva ci sono quattro linee precise che definiscono la B95, dimostrando la connessione con il concept di PURA Vision. 

L’esperienza di guida open-top della B95 è rafforzata dai primi schermi aerodinamici regolabili elettronicamente al mondo. Prendendo ispirazione dagli aerei da combattimento d’epoca, il design in policarbonato trasparente presenta supporti in alluminio finemente ingegnerizzati e a vista che possono essere sollevati o abbassati dal cliente per aumentare il comfort e preservare allo stesso tempo l’integrità del design. 

I clienti possono ordinare caschi su misura con una finitura coordinata per abbinarsi alle specifiche scelte per la B95. Questi accessori permettono al conducente di vivere a pieno e in sicurezza l’esperienza di guida e le prestazioni dell’hyper car B95 sia su strada che in pista. 

B95: PANORAMICA DELLE SPECIFICHE DELLA NUOVA AUTO 

La carrozzeria dell’esclusiva B95 che farà il suo debutto mondiale quest’anno a Monterey è rifinita in Bronzo Superga metallico, fornendo un intenso contrasto con la distintiva sezione lucida Giallo Arneis nella parte anteriore e sopra la cupola del guidatore dove presenta la dicitura “95” in Black Gloss. 

L’uso estensivo della Black Exposed Signature Carbon fornisce un effetto scultoreo tecnico 3D che si contrappone all’elegante verniciatura della carrozzeria. Questo stesso dettaglio a contrasto è visibile intorno allo splitter in fibra di carbonio nella parte anteriore e intorno alla presa aerodinamica posteriore. 

La finitura della carrozzeria presenta una brillantezza multistrato impeccabile che enfatizza l’elegante silhouette della B95. La combinazione di scaglie metalliche dorate dona un’incredibile profondità di colore. Durante il giorno le sfumature appaiono dorate per consistenza e colore, mentre di notte si passa a una tonalità bronzata, dando l’impressione di due colori diversi in base al momento della giornata. 

Per completare la parte esteriore, la B95 presenta cerchi in alluminio forgiato di colore Matt Black (anteriori 20″/posteriori 21″) che contrastano con gli esterni in alluminio opaco lucidato con precisione. Gli anelli di blocco centrali sono rifiniti con alluminio spazzolato anodizzato nero, mentre le pinze dei freni sono Giallo Arneis in abbinamento alle sfumature esteriori. 

L’abitacolo è l’epitome dell’auto da corsa classica che incontra il design futuristico, con un cruscotto ispirato alle concept car e un ambiente dell’abitacolo che dona sicurezza e comfort ai passeggeri. 

Dal sedile del conducente l’ampio cruscotto sembra fondersi con gli esterni prolungando le linee caratteristiche del cofano fin dentro l’abitacolo, come si è visto nel concept progettuale di PURA Vision. 

Grazie al cruscotto scultoreo in fibra di carbonio si crea un effetto di ala a sbalzo. Il cruscotto è rivestito di Tan Sustainable Luxury Leather con goffratura personalizzata che contrasta con la finitura spazzolata di alluminio anodizzato nero posta in altri punti. 

I sedili, sempre rifiniti di Tan Sustainable Luxury Leather, sono ispirati a quelli di una classica auto da corsa e sono progettati per accogliere il passeggero. Entrambi i sedili sono stati profilati per coccolare il conducente e il passeggero in modo da assicurare comfort e protezione, con un disegno in due parti ispirato ai sedili trovati in PURA Vision, con esclusivi inserti in alluminio. 

I poggiatesta che presentano il logo elettrosaldato di Pininfarina sono rifiniti con Pied de Poule Houndstooth Luxury Textile mentre le cuciture a contrasto nere e marrone chiaro continuano sui sedili, sugli interni delle porte e sul cruscotto. 

Ci sono illimitate opportunità di personalizzazione per i collezionisti della B95 garantendo che ciascuno dei 10 esemplari sia unico. 

Una delle opportunità su misura più significativa è costituita dalla piastra della targa in alluminia incisa al laser e posizionata ai margini esterni di entrambe le portiere e facilmente visibile all’ingresso e all’uscita dalla macchina. Rifinita in anodizzato nero con incisione B95 personalizzata in bianco, aggiunge un senso di teatralità all’ingresso dell’hyper Barchetta. 

Andrea Crespi, Chief Technical Officer di Automobili Pininfarina, ha affermato: “La B95 di Automobili Pininfarina poteva essere realizzata semplicemente come una hyper Barchetta completamente elettrica, ma noi volevamo renderla molto più di questo. Abbiamo selezionato le ultime tecnologie per renderla un veicolo desiderabile, ma anche un posto emozionante in cui trovarsi. L’applicazione della tecnologia per creare i nostri schermi aerodinamici regolabili trae ispirazione dalle corse automobilistiche su due ruote, garantendo che la B95 è un’auto da corsa all’avanguardia. Questa nuova tecnologia brevettata permette di sentire il brivido allo stato puro della guida open-top in tutta comodità all’alta velocità che la B95 è capace di raggiungere.” 

La B95 è alimentata dallo stesso motore all’avanguardia che assicura prestazioni eccezionali all’hyper GT Battista, ma con una sinfonia unica per questo veicolo esclusivo. L’accelerazione da 0-100 km/h avviene in meno di 2 secondi e la B95 presenta una velocità massima superiore ai 300 km/h. 

La prima hyper Barchetta completamente elettrica al mondo presenta una batteria agli ioni di litio ad alta capacità da 120 kWh che genera una potenza massima di 1400 kW (1900 PS). Il pacchetto batteria a forma di T, che è raffreddato a liquido, è protetto all’interno di un robusto e leggero alloggiamento in fibra di carbonio e può essere ricaricato utilizzando caricatori rapidi DC fino a 270 kW, per una ricarica dal 20% all’80% in soli 25 minuti. 

Questa potenza è trasferita sulla strada da quattro motori elettrici indipendenti a elevate prestazioni, uno per ruota. Cinque diverse modalità di guida sfruttano la tecnologia Full Torque Vectoring per permettere al conducente di adeguare l’erogazione e la gestione della potenza per soddisfare le sue preferenze e le condizioni di guida. 

É possibile scegliere tra cinque modalità di guida per adeguare le dinamiche di guida: Calma, Pura, Energica, Furiosa e Carattere che vengono attivate attraverso un selezionatore rotativo tattile e sportivo, posto vicino al volante. 

TEAM DI ESPERTI 

La B95 è stata sviluppata applicando decenni di esperienza e competenze della famiglia di esperti di ingegneria e produzione di Automobili Pininfarina in Italia. È stata ideata, progettata e sviluppata in Italia e integra tecnologie evolute introdotte per la prima volta dal Digital Innovation Hub di Automobili Pininfarina in Germania. 

Automobili Pininfarina ha attualmente un organico di 116 dipendenti nelle sedi ingegneristiche di Cambiano, in Italia, e di Monaco di Baviera, in Germania, con un team che comprende oltre 20 nazionalità differenti e sfrutta l’esperienza e le competenze globali per plasmare una nuova era di mobilità elettrica. 

PER ULTERIORI INFORMAZIONI VISITA 

automobili-pininfarina.com/media-zone
 

NOTE DEL REDATTORE 

INFORMAZIONI SU AUTOMOBILI PININFARINA 

Automobili Pininfarina ha la sua sede operativa a Monaco di Baviera, in Germania, e vanta un team di esperti manager che provengono dai più prestigiosi marchi di vetture di lusso e premium. Disegnata, ingegnerizzata e prodotta a mano in Italia, la Battista e tutti i modelli futuri saranno venduti in tutti i principali mercati mondiali con il marchio Pininfarina. La nuova realtà si prefigge l’obiettivo di diventare il marchio di automobili di lusso più desiderato e sostenibile al mondo. L’azienda rappresenta un investimento al 100% di Mahindra & Mahindra Ltd e prende il nome di Automobili Pininfarina a seguito della sottoscrizione di un contratto di licenza di marchio tra Pininfarina S.p.A. e Mahindra & Mahindra Ltd. Pininfarina S.p.A. ha assunto un ruolo influente nel sostenere le capacità di design e produzione, forte della sua esclusiva esperienza di 94 anni nella produzione di molte delle auto più iconiche al mondo. 

LA BATTISTA DI AUTOMOBILI PININFARINA (LINK ALLA CARTELLA STAMPA) 

La Battista è l’auto più potente progettata e costruita in Italia e offre un livello di prestazioni oggi irraggiungibile da qualsiasi auto sportiva omologata per la circolazione stradale azionata da un motore a combustione interna. Più veloce di un’attuale monoposto di Formula 1 con la sua accelerazione da 0 a 100 km/h sotto i due secondi, una potenza di 1.900 CV e 2.340 Nm di coppia, la Battista combina ingegneria e tecnologia estreme in un pacchetto a zero emissioni. La batteria da 120 kWh della Battista alimenta quattro motori elettrici, uno per ogni ruota, con un’autonomia WLTP combinata fino a 476 km (autonomia EPA combinata: 300 miglia) con un’unica carica. Un massimo di 150 esemplari della Battista saranno prodotti artigianalmente presso l’atelier di Pininfarina SpA a Cambiano, in Italia. 

Photo – https://mma.prnewswire.com/media/2188323/B95_01.jpgPhoto – https://mma.prnewswire.com/media/2188327/B95_02.jpgPhoto – https://mma.prnewswire.com/media/2188329/B95_03.jpgPhoto – https://mma.prnewswire.com/media/2188330/B95_04.jpgPhoto – https://mma.prnewswire.com/media/2188331/B95_05.jpgPhoto – https://mma.prnewswire.com/media/2188332/B95_Infographic.jpgLogo – https://mma.prnewswire.com/media/1316779/Automobili_Pininfarina_Logo.jpg
 

View original content:https://www.prnewswire.com/it/comunicati-stampa/b95-la-prima-hyper-barchetta-elettrica-del-mondo-e-la-prima-auto-carrozzata-da-automobili-pininfarina-301903661.html
 

 

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Serie B 2023-2024, oggi Bari-Palermo: formazioni, orario e tv

Articolo successivo

Guerra Ucraina, Russia abbatte un altro drone su Mosca

0  0,00