Omicidio Cuneo, arrestato 21enne che ha ucciso il padre e un amico

1 minuto di lettura

(Adnkronos) – E’ stato arrestato dai carabinieri Sacha Chang, il ragazzo olandese di 21 anni, ricercato dopo l’omicidio del padre e di un amico di famiglia a Montaldo di Mondovì, in provincia di Cuneo. Il giovane, con problemi psichici, era fuggito a piedi il 16 agosto scorso nei boschi della zona dopo il duplice delitto. Alle ricerche, che sono andate avanti senza sosta, hanno partecipato cento carabinieri un elicottero e il nucleo cinofili.  

Il 21enne si trovava in vacanza in Italia con il padre ospite a casa di un amico dell’uomo quando ha afferrato un coltello colpendo a morte prima il genitore e poi l’amico, dileguandosi poi nei boschi dove questa mattina è stato individuato e arrestato.  

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Calciomercato Napoli, Gabri Veiga in arrivo: ultime news

Articolo successivo

Siccità, Italia dissala 650.000 m3 di acqua al giorno il 70% per l’industria

0  0,00