G20, dichiarazione su Ucraina: raggiunto l’accordo

1 minuto di lettura

(Adnkronos) – Gli sherpa del G20 hanno raggiunto un accordo sul linguaggio della dichiarazione relativo alla guerra in Ucraina, superando le divergenze ancora rimaste tra la Russia ed il resto del gruppo, dopo che la Cina, per evitare di restare isolata, aveva messo da parte le sue resistenze. Lo hanno detto all’Adnkronos fonti informate, ricordando che il testo deve essere approvato dai leader. Il linguaggio usato sarebbe simile a quello usato l’anno scorso al G20 di Bali sulla condanna dell’aggressione russa.  

A quanto riferiscono le fonti diplomatiche del G20 all’Adnkronos, il linguaggio su cui si è raggiunto l’accordo “è un po’ annacquato rispetto al testo di Bali” dell’anno scorso. L’intesa è stata raggiunta “faticosamente”, dopo una notte di negoziati, sulla base di un compromesso redatto e proposto da Indonesia, India, Brasile e Sud Africa, che alla fine ha dovuto essere accettato anche dalla Russia, rimasta da sola ad opporsi. 

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Terremoto Marocco, 200 gli italiani in zona. Tajani: “Non abbiamo notizie di feriti”

Articolo successivo

Calcio: Brasile. Per Neymar 79 reti in verdeoro, record assoluto

0  0,00