Meeting Zagabria, Jacobs terzo nei 100 metri in 10.08

1 minuto di lettura

(Adnkronos) –
Buona prestazione per l’azzurro Marcell Jacobs nei 100 metri del meeting di Zagabria, anche tenendo in considerazione il vento. La vittoria è andata a Ferdinand Omanyana in 9.94. In seconda posizione in 10.07 è giunto Oblique Seville, quarto ai Mondiali di Budapest, mentre è terzo Jacobs in 10.08. All’ultima gara di un’annata agonistica condizionata dagli infortuni, ma che l’ha visto gioire con la 4×100 per lo splendido argento ai Mondiali, lo sprinter delle Fiamme Oro tiene testa al giamaicano Oblique Seville, quarto alla rassegna iridata, che conserva il secondo posto in 10.07. Jacobs chiude il suo 2023 con un 10”08 nei 100 metri al Gold del Continental Tour di Zagabria, manda buoni segnali di ripresa anche se manca l’obiettivo di un 10 netto che sarebbe valso la qualificazione anticipata ai Giochi di Parigi 2024. 

L’azzurro riesce comunque a battere nettamente lo statunitense oro mondiale in staffetta Brandon Carnes, quarto al traguardo in 10.27, e il giapponese Abdul Hakim Sani Brown, finalista a Budapest, quinto con 10.29. Più dietro Kyree King (Usa, 10.31) e l’altro giamaicano Rohan Watson (10.32). 

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Detenuto suicida a 21 anni nel carcere di Regina Coeli

Articolo successivo

Incidente oggi Alatri, schianto in diretta social: 3 feriti, grave bimba

0  0,00