/

Rai: dopo i “nuovi” programmi non mancano le frecciatine

2 minuti di lettura

Da mesi in Rai non si parla d’altro che di una rivoluzione all’interno della televisione italiana. E se mutano i programmi tv mutano anche i loro conduttori. Vediamo però chi è sopravvissuto e chi no.

Bianca Berlinguer si è dimessa dai palinsesti Rai e già qualche mese fa è stata proprio lei ad annunciarlo ai suoi telespettatori: «Arriva il momento in cui si sente di dover cambiare».

Ed ha cambiato… canale.

Il suo programma “Carta Bianca”, non sarà più trasmesso su Raitre ma su Rete 4 nel dominio Mediaset e si chiamerà “È sempre Carta Bianca” che andrà in onda ogni martedì in prima serata. Il titolo è apparentemente nuovo ma in realtà vuole semplicemente confermare il passato e sembrerebbe, più che un cambiamento, una promessa di fedeltà autobiografica.
Lei stessa ha infatti promesso al pubblico: “Sarò sempre io”.

Da quando si sono chiusi i battenti di Non è l’Arena” non si è fatto altro che parlare di un possibile ritorno di Massimo Giletti in Rai.

Dopo l’addio a La7, il conduttore non ha mai negato di essere interessato a lavorare nuovamente per il servizio pubblico, e ora l’ipotesi appare sempre più concreta. Il giornalista è stato infatti avvistato ultimamente nelle sedi degli uffici della dirigenza Rai.
Non ci resta che rimanere in attesa e scoprire se il tanto chiacchierato ritorno di Giletti  possa davvero diventare realtà e, se così fosse, capire quale potrebbe essere la collocazione migliore per il suo nuovo programma.

Dopo oltre vent’anni dalla prima puntata in onda su Rai3, quest’anno Che Tempo Che Fa” trasloca sul canale Nove, di Discovery+, segnando di fatto la fine di un’era.
Oltre al conduttore Fabio Fazio, sono confermate anche le sue storiche dame: l’inimitabile Luciana Littizzetto e l’immancabile Filippa Lagerback che si sono dichiarate pronte a questa nuova avventura sul Nove.

Secondo alcune indiscrezioni circolate nelle ultime settimane, sono in arrivo delle importanti novità nel team.
Uno dei protagonisti potrebbe essere il content creator e volto noto della tv Tommaso Zorzi, che riuscirebbe così ad avvicinare al programma un pubblico ancora più giovane e sicuramente LGBTQ friendly.

Non è mancata l’occasione di accendere l’ironia e l’ira nei vertici Rai.
Il cast di “Che Tempo Che Fa” ha dato infatti sfogo alla propria creatività per annunciare lo sbarco della trasmissione sul Nove, giocando su uno degli elementi caratteristici del proprio studio: l’acquario.

Il primo spot ha immediatamente fatto impazzire i social per la velata frecciatina alla Rai, lanciata da Fabio Fazio e Luciana Litizzetto che discutono proprio sulla sorte dei pesci dell’acquario.
Il conduttore, intento a pescare i pesci ha affermato: “Luciana è un dettaglio, mancano i pesci per l’acquario e il resto è a posto”.
A quel punto la collega ha risposto: “Ma che fine hanno fatto i pesci che avevamo di là?”.
E il conduttore: “Sono rimasti perché hanno l’esclusiva“.
“Ma non potevamo convincerli?” ha aggiunto la Litizzetto seguita poi da Fazio: “Ci ho provato, gli ho parlato a lungo ma loro muti”.

Insomma, ne vedremo delle belle ed alcune le abbiamo già viste. A noi telespettatori non resta che accomodarci sul divano, con una manciata di poporn, pronti a gustarci gli show e le reazioni che questi, inevitabilmente, scateneranno.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Un oro e due bronzi Italia alla Europe Triathlon Junior Cup

Articolo successivo

G20, Giorgia Meloni: “Su Ucraina dichiarazione di compromesso ma risultato importante”

0  0,00