Sondaggi politici, Fratelli d’Italia sopra il 30%: Pd e M5S su

1 minuto di lettura

(Adnkronos) – Fratelli d’Italia sopra il 30%, crescono anche il Pd e il M5S. L’istituto Ixe fotografa il quadro delle intenzioni di voto riprendendo i sondaggi politici dopo 2 mesi di stop. Rispetto alle ultime rilevazioni del 19 giugno, il partito del presidente del Consiglio Giorgia Meloni cresce dello 0,2% arrivando al 30,4%, ma non è il solo: anche il Partito democratico di Elly Schlein e il Movimento 5 Stelle di Giuseppe Conte crescono nelle stime di mezzo punto percentuale, arrivando il primo al 20,8% e il secondo al 17,1%. Per quanto riguarda, invece, la Lega e Forza Italia le percentuali sono viste al ribasso: per il partito di Matteo Salvini dall’8,3% di giugno si passa al 7,4%, per quello di Antonio Tajani dal 7% si scivola al 5,9%. 

L’Alleanza Verdi e Sinistra, dal canto suo, recupera lo 0,3% arrivando al 4,4% e Azione di Carlo Calenda e Italia viva di Matteo recuperando (anche loro) mezzo punto percentuale arrivando rispettivamente al 3,6% e 2,7% dei potenziali consensi. Per l’Italia con Paragone arriva al 2%, siuperando +Europa, che perde lo 0,5% ed è fotografata all’1,8%. Noi Moderati e gli altri gruppi del centrodestra salgono all’1,4%. 

Scende la fiducia nel governo: nonostante la crescita del partito di Meloni, la fiducia nell’esecutivo si ferma al 42%, un punto percentuale in meno rispetto a giugno e addirittura 18 punti percentuali in meno rispetto all’ultimo mese dell’esecutivo di Mario Draghi. 

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Orban: “Bene Giorgia Meloni, ogni bambino abbia padre e madre”

Articolo successivo

Mare, Meloni “Dal Governo strategia concreta”

0  0,00