Musica, direttore Vicari: “Concerto con Inps nel Convitto Locchi esperienza unica”

1 minuto di lettura

(Adnkronos) – “L’incontro tra Roma Tre Orchestra e Inps credo sia stato realizzato nella Reggia degli Dei: la grande musica in una sede così bella come il convitto Vittorio Locchi nel quartiere Garbatella risalta e rende ancora più godibili le serate per il pubblico. L’incontro è avvenuto due anni fa ed è nata questa rassegna ‘IN musica Per il Sociale’, che riprende l’acronimo di Inps, e offre alla cittadinanza un prodotto musicale classico. Ormai fare musica classica è sempre più difficile a Roma, gli spazi sono sempre di meno. Abbiamo creato un piccolo luogo di bellezza, l’esperienza del concerto in questo Convitto è davvero unica perché si unisce il godimento della musica all’acustica perfetta, data dalle mura di questo cortile, alla bellezza del luogo”. Lo ha detto Valerio Vicari, Direttore Artistico Roma Tre Orchestra in occasione del concerto per pianoforte di Chopin e la sinfonia ‘italiana’ di Mendelssohn, promosso da Inps e Roma Tre Orchestra al Convitto Vittorio Locchi. L’iniziativa, conclusasi ieri, rientra nell’ambito del progetto IN musica Per il Sociale, calendario di appuntamenti che dal 19 giugno ha visto protagonista la musica cameristica e sinfonica.  

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Spiava colleghe con telecamera in bagni Poste, ex direttore a giudizio

Articolo successivo

La 600e completa la gamma Fiat, il B-Suv diventa popolare

0  0,00