D’Angelo (Umbria): “Regione fra le prime ad adottare Piano vaccini 2023-2025”

1 minuto di lettura

(Adnkronos) – “La Regione Umbria è fra le prime in Italia ad aver impostato un piano di intervento di prevenzione vaccinale. Dopo l’approvazione del Piano nazionale prevenzione vaccinale (Pnpv) 2023-2025, il 2 agosto scorso in Conferenza Stato-Regioni, abbiamo messo in campo tutte le strategie che il programma stesso prevede, ovvero vaccinare per classi di rischio. Grazie ai medici di medicina generale l’Umbria rappresenta un grande esempio di capacità vaccinale. Vaccinare “è una priorità di Sanità pubblica che ha un doppio obiettivo proteggere il singolo e la comunità”. Così all’Adnkronos Salute Massimo D’Angelo, direttore Sanità e Welfare Regione Umbria, durante i lavori del progetto Fimmg Regione Umbria dal titolo ‘Il ruolo del medico di medicina generale nel management della vaccinazione anti-herpes zoster: nuove prospettive per proteggere il paziente” che si è tenuto a Perugia.  

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Covid, variante Pirola in Italia: cosa dicono Bassetti, Ciccozzi e Pregliasco

Articolo successivo

Calcio: Marsiglia. Idea Galtier per la panchina

0  0,00