/

Quando l’arte crea e unisce… I Profumi di Regina Screcker

1 minuto di lettura

È stata una ricerca affascinante fatta in tandem, in perfetta sintonia zodiacale, Regina una scorpiona e io del segno del cancro, uniti dal comune “sentire”… l’acqua, l’elemento dei nostri segni di appartenenza. E siamo stati scorrevoli come l’acqua nel nostro parlare e confrontarsi, cercando la chiave di lettura del suo nuovo profumo e del gioco simbolico delle carte che ha disegnato per accompagnare il lancio della sua ultima creazione.

Abbiamo subito capito che eravamo in sintonia… le carte di Corte sono il simbolo della coppia in tutte le sue declinazioni e le tre coppie sono l’immagine delle tre essenze create da Regina. Ma il segno più importante è il messaggio di particolarità ed unicità che viene dal suo lavoro… è il nostro mondo interiore che deve essere espresso, unico per ognuno di noi, non deve essere omologato a nessuno, tutti devono individuare e comprendere le proprie esigenze più profonde e solo così tutti potrebbero essere più realizzati e liberi dagli schemi di una moda e di una società che vuole imporre dei modelli e dei ruoli per puro scopo commerciale. I

Il vero artista, e Regina lo è, vuole esprimersi liberamente e senza regole, e senza i condizionamenti sociali ed economici, ma vuole ascoltare le onde segrete dell’anima e condividerle con tutti… questa credo proprio che sia stata l’idea di Regina, che si è concretizzata nelle sue carte e nei suoi profumi!

Credit fotografico: Mario Giannini

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Calcio: Gravina “Vinto Europei con squadra normale diventata speciale”

Articolo successivo

Ascolti tv, Imma Tataranni chiude e stravince

0  0,00