Maltempo Toscana, a Viareggio duna di 4 km per salvare stabilimenti e negozi dalle mareggiate

1 minuto di lettura

(Adnkronos) – Una mareggiata che a Viareggio non si vedeva da anni, onde di 6 metri, aiutate dall’alta marea, hanno invaso tutta la spiaggia, minacciato di inondare gli stabilimenti balneari e hanno anche allagato la vicina “passeggiata”, il viale ove sfilano, par carnevale, i carri allegorici. 

Per difendere le loro strutture, un gruppo di gestori degli stabilimenti, ha fatto realizzare, già nei giorni scorsi, in fretta, e a loro spese, una duna di sabbia sulla spiaggia, e questo è valso a scongiurare più seri danni a tutti gli stabilimenti, alcuni dei quali hanno anche strutture interrate che rischiavano l’allagamento. La furia del mare ha comunque già iniziato ad erodere questa prima barriera creandovi alcuni varchi. 

Temendo che già da questa sera, come da previsioni meteo, si ripetano altre, “mostruose” mareggiate, il Comune di Viareggio, con una procedura d’urgenza, si è attivato per far realizzare una nuova e più possente duna su tutto il fronte mare, dal porto fino al confine Nord, mettendo a riparo non solo gli stabilimenti balneari ma anche gli esercizi commerciali che si affacciano sui viali del lungomare. 

Alta quasi due metri e lunga più di quattro chilometri la barriera è stata realizzata a tempo di record. I lavori sono iniziati ieri sera (venerdì) ed alle prime luci dell’alba erano quasi conclusi. Molti e potenti i mezzi messi in azione, con l’obbiettivo di difendere gli stabilimenti balneari che rappresentano una grossa fetta economica per la città. (di Angelico Bonuccelli) 

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Calcio: ManUtd. Festa Rashford dopo ko nel derby, Ten Hag”Inaccettabile”

Articolo successivo

QuiEuropa Magazine – 4/11/2023

0  0,00