Sopralluogo cantieri del tronco Piemonte Terzo Valico, tempi rispettati

1 minuto di lettura

ARQUATA SCRIVIA (ALESSANDRIA) (ITALPRESS) – Il viceministro alle Infrastrutture e Trasporti, Edoardo Rixi, ha effettuato un sopralluogo questa mattina ai cantieri di Val Lemme e Radimero del Terzo Valico dei Giovi. L'occasione per constatare direttamente l'avanzamento dei lavori, nonostante le difficoltà emerse dalla configurazione geologica delle gallerie. "Il Governo si è impegnato per affrontare le difficoltà sulla realizzazione della più grande opera ferroviaria in Europa. I fondi saranno quelli del Pnrr e proprio questo vincolo spingerà le aziende coinvolte per procedere speditamente sulla chiusura dell'opera. Siamo all'86% dei lavori eseguiti e nei prossimi mesi saremo al 90. Manca pochissimo", ha detto il vice ministro Rixi. "Abbiamo constatato le difficoltà oggettive e la complessità dello scavo di questa parte di galleria e per questo ringraziamo i tecnici e le maestranze, che ogni giorno si impegnano per proseguire nella realizzazione di un'opera così difficile. Da parte nostra dobbiamo garantire, prima di tutto, la sicurezza", ha sottolineato il commissario Mauceri. Nel DL 104/2023 (decreto Asset) sono state inserite specifiche disposizioni per superare le difficoltà contrattuali e accelerare i lavori. A tal fine sono stati aggiunti ulteriori 700 milioni di euro per la realizzazione delle varianti tecniche (conseguenti alla nuova normativa tecnica e di sicurezza) e di sorpresa geologica. Il commissario – insieme a tecnici, rappresentanti di RFI e del consorzio che ha in appalto i lavori – ha sottolineato che "gli scavi negli ultimi mesi sono proseguiti nonostante le difficoltà geologiche riscontrate". "Le gallerie del Nodo di Genova sono state completate ed entro 15-18 mesi, sulla base delle attuali previsioni, saranno ultimati gli scavi di quella che sarà la galleria ferroviaria più lunga d'Italia", ha assicurato Nicola Meistro, Senior Executive Operations Rail del Gruppo Webuild. Oltre al viceministro Rixi e al commissario Calogero Mauceri erano presenti Marco Gabusi (assessore ai Trasporti della Regione Piemonte), Enrico Bussalini (presidente della Provincia di Alessandria), insieme a Vincenzo Macello (vicedirettore generale Operation di Rfi) e Nicola Meistro (Senior Executive Operations Rail del Gruppo Webuild). -foto ufficio stampa Webuild- (ITALPRESS). mgg/com 20-Nov-23 20:00

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Ucraina-Italia 0-0, Nazionale di Spalletti qualificata a Euro 2024

Articolo successivo

Perugia, 70enne stuprata e uccisa: arrestato il vicino di casa

0  0,00