Anac e Sogin firmano intesa su anticorruzione e trasparenza

1 minuto di lettura

ROMA (ITALPRESS) – Il presidente dell'Autorità Nazionale Anticorruzione (Anac), Giuseppe Busia, e il presidente di Sogin, Carlo Massagli, hanno firmato un protocollo di azione di vigilanza collaborativa in materia di anticorruzione e trasparenza finalizzato ad offrire a Sogin un supporto nell'elaborazione e nel rafforzamento delle sue strategie di prevenzione della corruzione e di trasparenza. Sono quattro gli ambiti di collaborazione indicati nel protocollo: supporto nella predisposizione del Piano triennale di Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza; supporto nel monitoraggio delle misure di prevenzione adottate; supporto nel monitoraggio degli obblighi di trasparenza; monitoraggio sull'attività svolta dal Responsabile della Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza (Rpct) nelle materie di competenza dell'Autorità. Si tratta di un accordo rispettoso delle modalità e termini indicati dal Regolamento per l'esercizio della vigilanza collaborativa in materia di anticorruzione e trasparenza. "Con questo protocollo, l'Autorità affiancherà Sogin supportandola nel compimento della sua missione – ha dichiarato Busia -. La vigilanza collaborativa che esercita Anac nei confronti di enti e Pubbliche Amministrazioni costituisce non solo uno dei più efficaci strumenti di prevenzione rispetto a comportamenti scorretti, consentendo di intervenire con tempestività e garanzia della legalità, ma anche un ausilio per compiere in modo più efficace la propria attività, nel segno della massima trasparenza e controllabilità: un aiuto ad operare meglio e più rapidamente, nell'interesse generale". "Con la firma di oggi – ha commentato Massagli – si instaura un rapporto virtuoso con l'Autorità che ci consentirà di consolidare le nostre strategie e l'intero sistema di prevenzione della corruzione e di trasparenza della Società, sia nella fase di programmazione delle misure che in quelle di attuazione e monitoraggio, con l'obiettivo di essere sempre più efficienti ed efficaci nelle nostre attività di smantellamento degli impianti nucleari e di gestione dei rifiuti radioattivi". – Foto ufficio stampa Sogin – (ITALPRESS). sat/com 28-Nov-23 17:06

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Sanità: Battaglia (Aism): ‘lavorare per dotare i centri Sm di tecnologia per telemedicina’

Articolo successivo

Carito “Un bene avere gli Europei di atletica prima delle Olimpiadi”

0  0,00