Linfomi: Sartori (BeiGene Italia), ‘zanubrutinib innovativo per nostri pazienti’

1 minuto di lettura

(Adnkronos) – “Due nuove indicazioni significano per BeiGene avere la possibilità di poter raggiungere pazienti con patologie sicuramente molto importanti con un farmaco che riteniamo essere assolutamente innovativo e di valore per i nostri pazienti”. Sono le parole di Marco Sartori, General Manager di Beigene Italia l’azienda biotecnologica che, giovedì 30 novembre a Roma, ha organizzato una conferenza stampa per annunciare la disponibilità nel nostro Paese di zanubrutinib per la Leucemia Linfatica Cronica e il Linfoma della Zona Marginale 

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

SNAI – Coppa Italia: debuttano le prime big

Articolo successivo

Qualità della vita, la top ten: Udine città più vivibile, poi Bologna e Trento

0  0,00