“La Juve ruba da 50 anni”, tifosi bianconeri contro il senatore Borghi

1 minuto di lettura

(Adnkronos) – “La Juve ruba da 50 anni, potremmo istituire una commissione d’inchiesta”. Il senatore Enrico Borghi, esponente di Italia Viva, al Tg1 cerca di cavarsela con una battuta quando si parla di fede calcistica nei palazzi. “Sulla fede calcistica sono d’accordo con tutti quelli che sono anti-juventini”, dice Borghi mostrandosi in sintonia con Ignazio La Russa, presidente del Senato e noto tifoso interista. Le parole di Borghi rimbalzano rapidamente sui social e in particolare su X: i titosi della Juve non gradiscono e non lo nascondono. Borghi, tifoso del Torino e membro del Toro club Parlamento, prova anche a ridimensionare (“Un po’ di ironia…”) ma il tentativo di salvataggio in corner non produce risultati sperati. I post contro il senatore aumentano di minuto in minuto, l’autogol social è servito. 

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

La FIC illustra i risultati dei progetti finanziati da Sport e Salute

Articolo successivo

Superenalotto, numeri combinazione vincente oggi 5 dicembre 2023

0  0,00