“Credete a Babbo Natale?”, la domanda del maestro scatena una bufera

1 minuto di lettura

(Adnkronos) – “Chi di voi crede a Babbo Natale?”. La domanda che un insegnante di religione ha posto ai bambini di una quinta elementare in una scuola di Firenze diventa un caso. La vicenda viene stigmatizzata dalla Lega. “A pochi giorni dal Natale un insegnante di religione di una scuola fiorentina ha avuto la brillante idea di chiedere agli alunni di una quinta elementare se credessero ancora all’esistenza di Babbo Natale; il tutto, ha creato un naturale disorientamento fra i bambini che, poi, tornati a casa, hanno giustamente subissato di domande i genitori, ovviamente spiazzati”, dicono Elena Meini e Giovanni Galli, consiglieri regionali della Lega. 

“Una scelta quantomeno inopportuna da parte del docente che ha sicuramente turbato i giovanissimi allievi. Un brutto ed evitabile scivolone che, oltre agli studenti, ha comportato forte imbarazzo ed indignazione da parte delle mamme e dei papà dei bambini che hanno immediatamente contatto il dirigente scolastico per doverose spiegazioni. Noi, comunque, chiudiamo questa nota dicendo: ‘Viva Babbo Natale’ alla faccia del professore fiorentino”, aggiungono. 

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

La Scala, Parenti (Edison) “Prima Diffusa strumento di inclusione”

Articolo successivo

Sanremo 2024, Roberto Bolle super ospite della finale

0  0,00