Educazione alle relazioni a scuola, Valditara: “Tre donne garanti del progetto”, ecco chi sono

1 minuto di lettura

(Adnkronos) – Avanti con il progetto di educazione alle relazioni nella scuola contro la violenza sulle donne. E come garanti il ministro dell’Istruzione sceglie di mettere tre donne “di provenienza culturale molto diversa”.  

“‘Educazione alle relazioni’ – chiarisce Giuseppe Valditara – non consiste in corsi di educazione sessuale, non consiste nella educazione di genere, ma nell’educazione a comportamenti rispettosi verso la donna. Ho deciso di scegliere tre donne di provenienza culturale molto diversa come garanti del progetto che abbiamo definito e avviato come Ministero dell’istruzione al termine di un ampio confronto: si tratta di suor Monia Alfieri, Paola Concia e Paola Zerman. I contenuti del progetto fanno capo allo stesso Ministero”. 

“Il progetto – aggiunge ancora il ministro – prevede la costituzione di gruppi di discussione tra studenti moderati da docenti delle stesse classi, formati dall’Ordine degli psicologi, che avranno esclusivamente ad oggetto la lotta alla discriminazione e alla violenza verso le donne. È un tema drammatico che interroga l’intera società e su cui occorre lavorare uniti a prescindere dalle differenze culturali e politiche”, conclude Vadlitara. 

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Patto stabilità, Tajani “Vogliamo firmarlo ma non dev’essere dannoso”

Articolo successivo

AVASK unveils new strategic growth with appointment of new CEO Bojan Gajic and enhanced global tech-enabled services.

0  0,00