Europa League, Rakow-Atalanta 0-4: nerazzurri chiudono con poker

1 minuto di lettura

(Adnkronos) – L’Atalanta travolge il Rakow con un netto 4-0 in Polonia, grazie alla doppietta di Muriel – e ai gol di Bonfanti e di De Ketelaere – chiudendo con 14 punti in vetta al gruppo D di Europa League, con la prima posizione peraltro già conquistata nella giornata precedente. I polacchi chiudono il gruppo ultimi con 4 punti. 

I nerazzurri di Gasperini passano in vantaggio al 14′: Miranchuk recupera palla sulla trequarti e serve subito in verticale Muriel che salta un uomo e spiazza Kovacevic per l’1-0. Il raddoppio arriva al 26′ del primo tempo. Ancora Miranchuk protagonista, crossa in area e Del Lungo colpisce a botta sicura, ma la sua conclusione viene respinta sulla linea dove arriva il giovane Bonfanti, che trova il primo gol in nerazzurro all’esordio da titolare con la maglia della Dea. L’Atalanta non trova opposizione e al 32′ Pasalic trova ancora Miuriel che prova due volte a battere Kovacevic con il tacco, con il primo tiro del colombiano che viene respinto e il secondo finisce sul palo. 

Il colombiano è protagonista anche ad inizio ripresa. Al 48′ Muriel riceve palla sulla trequarti, salta Tudor e davanti a Kovacevic conclude incredibilmente al lato. A metà ripresa il Rakow alza i ritmi e afiora il gol in due occasioni. Al 69′ il centravanti dei polacchi Zwolinski anticipa Del Lungo ma di testa mette alto da ottima posizione. Al 71′ miracolo di Carnesecchi: corner a uscire e colpo di testa a botta sicura di Kovacevic, che colpisce il palo. Il pallone resta nella zona di Crnac, che prova a ribadire in porta, ma Carnesecchi non si fa sorprendere respingendo di piede. Passa un minuto e l’Atalanta cala il tris: al 72′ Holm crossa oper Muriel che viene anticipato da Jean Carlos, che prova a rinviare ma il pallone colpisce in pieno il piede del colombiano e finisce in porta per il 3-0. Nel finale all’86’ ancora Atalanta pericolosa con Miranchuk che serve Pasalic che colpisce di testa a botta sicura ma trova la risposta del portiere del Rakow. Nel recupero al 92′ i nerazzurri calano il poker con De Ketelaere che trova un perfetto diagonale nell’angolino.  

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

MasterChef al via, ecco giudice ombra: il pubblico ha un ‘sospetto’

Articolo successivo

L’Atalanta vince 4-0 in Polonia, doppietta per Muriel

0  0,00