Chiara Ferragni, procura Milano verso apertura fascicolo su pandoro Balocco

1 minuto di lettura

(Adnkronos) – Sul tavolo del procuratore di Milano Marcello Viola è arrivato l’esposto, presentato dal Codacons e da Assourt, che ipotizza il reato di truffa sulla vicenda che vede protagonisti l’influencer Chiara Ferragni e il gruppo Balocco per la vendita di alcuni pandoro Balocco.  

Il capo della procura meneghina dovrà valutare la querela presentata dalle associazioni di consumatori e decidere che fascicolo aprire: un modello 45 (senza ipotesi di reato, né indagati), un modello 44 (con ipotesi di reato, ma senza indagati) o un modello 21 (con ipotesi di reato e indagati), per poi disporre anche gli eventuali accertamenti.  

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Mezzogiorno, Esposito (Tagliacarne) “C’è ottimismo per prossimi 2 anni”

Articolo successivo

Sanremo Giovani, ecco chi sono i 12 finalisti

0  0,00