Navalny, Orsini: “Nessuna prova che dietro ci sia Putin”

1 minuto di lettura

(Adnkronos) – “Non abbiamo i documenti per dire che Putin abbia ordinato l’omicidio”. E’ quanto ha detto oggi Alessandro Orsini in studio a Prima di Domani, il programma condotto da Bianca Berlinguer su Rete4. “E’ possibile che questi documenti vengano fuori più avanti, ma allo stato attuale delle nostre conoscenze non ci sono” aggiunge il professore di sociologia del terrorismo internazionale, sottolineando come si possa pronunciare una “condanna morale” del “regime detentivo di Navalny, non altro”.  

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Porto-Arsenal 1-0, decide Galeno in pieno recupero

Articolo successivo

Ucraina, 2 anni di guerra: 10mila civili morti da inizio invasione Russia

0  0,00