Pitbull scavalca recinto e azzanna due donne, momenti di terrore a Montesilvano

1 minuto di lettura

(Adnkronos) – Ha saltato il recinto dell’abitazione, si è fiondato su una donna che portava a spasso un cane, un meticcio. Un pitbull, fuggito da casa, ha seminato terrore oggi, poco dopo le 12, a Montesilvano (Pe), tra via Spagna e Via Portogallo. Stando ad una prima ricostruzione dei vigili urbani, intervenuti sul posto, l’animale ha azzannato e ucciso un altro cane e ha ferito la sua padrona, di 54 anni, mordendola, anche al viso. Quindi, nella foga, ha fatto cadere un’altra donna, una 87enne che, finita a terra, è stata morsa alle gambe. Poi ha ucciso un gatto che si trovava nei paraggi. Successivamente è stato preso, catturato dal Servizio veterinario della Asl di Pescara e trasferito nel canile sanitario, dove rimarrà sotto osservazione.  

La prima signora è andata in ospedale accompagnata dal marito; la pensionata è stata trasportata al Pronto soccorso con l’ambulanza. Si parla di sospetta frattura del femore, ma gli accertamenti sono ancora in corso. Il pitbull già a settembre aveva attaccato e ammazzato un cagnolino e la settimana scorsa la faccenda si è ripetuta. Il padrone è stato più volte sanzionato per omessa custodia dell’animale e stavolta rischia anche una denuncia penale. 

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Festival Soul, Rettore Humanitas “Meraviglia è driver della ricerca”

Articolo successivo

Valencia, violento incendio in edificio di 14 piani: persone intrappolate

0  0,00