Una ‘veglia di preghiera’ per i Ferragnez, è boom di adesioni sui social

1 minuto di lettura

(Adnkronos) – Un’ironica ‘veglia di preghiera’ di 48 ore per salvare il matrimonio in crisi dei loro beniamini, Chiara Ferragni e Fedez. Un’idea scherzosa, una boutade nata su Facebook dall’utente Giggi Ilpescatoreabusivo Scacabarozzi che però, non è uno scherzo, ha raggiunto in pochi giorni la bellezza di quasi 70mila persone. Utenti che, per gioco o sul serio, hanno aderito all’iniziativa: nei confronti dell’evento lanciato dalla mezzanotte di sabato 24 febbraio alla mezzanotte di oggi, lunedì 26 febbraio, oltre 50mila hanno cliccato il tasto ‘mi interessa’, e in 15mila hanno espresso la volontà di partecipare.  

“I nostri beniamini hanno bisogno di noi, Solo la preghiera ci può aiutare!”, si legge nella spiegazione dell’iniziativa lanciata sul social, intitolata ‘Veglia di preghiera per salvare il matrimonio dei Ferragnez’. Nata in risposta alle voci che vedrebbero l’unione tra l’nfluencer e il rapper arrivata al capolinea, la proposta sembra dunque aver coinvolto migliaia di fan.  

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Ambiente, sindaca Brescia: “Con termoutilizzatore efficientamento quasi al 100%”

Articolo successivo

Accordo Ayvens-Stellantis per acquisire fino a 500mila veicoli

0  0,00