Chiara Ferragni, due ricorsi al Tar Lazio su caso pandoro Balocco

1 minuto di lettura

(Adnkronos) – Chiara Ferragni ha depositato formalmente al Tar del Lazio due ricorsi amministrativi con i quali – a quanto si apprende – chiede l’annullamento del provvedimento con cui lo scorso dicembre l’Antitrust ha comminato alle sue società “Fenice” e “Tbs Crew” una sanzione di oltre un milione di euro per una presunta pubblicità ingannevole legata alla vendita del pandoro ‘Pink Christmas’.  

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Regionali, Calenda “Sì ad alleanze sui contenuti se candidati validi”

Articolo successivo

Schlein “Avvertite Meloni, il vento sta cambiando”

0  0,00