Droga, pistole e un mitragliatore: blitz e sequestri a Scampia

1 minuto di lettura

(Adnkronos) – Un mitragliatore, pistole e oltre 17 chili di droga. E’ il bilancio dei sequestri eseguiti dai carabinieri del comando provinciale di Napoli a Scampia. Dopo i recenti controlli nell’area a nord del capoluogo partenopeo, a colpire il segno sono i militari del nucleo operativo di Napoli Stella. Il blitz è scattato nell’Oasi del buon pastore, nome evocativo di un rione popolare che costeggia via Ghisleri. Un luogo dove i carabinieri hanno eseguito perquisizioni in diversi appartamenti. 

Il bottino in un’area comune nel lotto R: 165 panetti di hashish per oltre 17 chili di droga e quattro pistole clandestine perfettamente funzionanti. Tutte con matricola abrasa e proiettili nel serbatoio. E ancora un mitragliatore calibro 223 dell’elvetica Sig Sauer e oltre 50 cartucce di vario calibro. Le armi, fanno sapere i carabinieri, saranno sottoposte ad accertamenti dattiloscopici e balistici per verificare se siano state utilizzate in fatti di sangue. 

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Attacchi Houthi, Usa conducono raid di “autodifesa”: colpiti due missili

Articolo successivo

Sequestrati, picchiati e torturati dopo un litigio: orrore a Benevento

0  0,00