James Bond avrà il volto di Aaron Taylor-Johnson

1 minuto di lettura

(Adnkronos) – Il prossimo James Bond potrebbe essere Aaron Taylor-Johnson. La fase delle indiscrezioni sul successore di Daniel Craig sembra finita: secondo il tabloid britannico “Sun”, l’attore britannico Aaron Taylor-Johnson è pronto a ricoprire il ruolo dell’agente 007. Secondo il giornale, il 33enne interprete di “Animali notturni” ha già un contratto pronto per essere firmato. Una fonte vicina all’attore ha dichiarato al “Sun”: “Bond è il lavoro di Aaron, se lo sceglie. Stanno aspettando che si faccia sentire”. Anche il “Daily Mail” riporta che Aaron Taylor-Johnson è il favorito per l’iconico ruolo ed è la prima scelta della produttrice Barbara Broccoli. 

Si era già parlato di Taylor-Johnson nel ruolo dell’agente segreto al Servizio di Sua Maestà e l’attore ha recentemente dichiarato che è stato “un grande onore per la gente vedermi in questo ruolo. È un grande complimento”. 

Taylor-Johnson ha recitato negli adattamenti cinematografici Marvel “Captain America: The Winter Soldier” (2014) e “Avengers: Age of Ultron, regia di Joss Whedon” (2015). È apparso anche nel thriller di spionaggio “Tenet” di Christopher Nolan e sarà al fianco di Ryan Gosling nella commedia d’azione “The Fall Guy” di David Leitch, che uscirà nelle sale a maggio. 

Da quando l’attore Daniel Craig ha annunciato anni fa di non voler più interpretare il ruolo di 007, si sono susseguite le speculazioni. Si è parlato anche di Idris Elba, Richard Madden, Tom Hiddleston e Cilian Murphy come suoi ipotetici successori. Secondo il “Sun”, le riprese del prossimo film di Bond dovrebbero iniziare entro la fine di quest’anno.  

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Ventenne italiano trovato morto ad Amsterdam

Articolo successivo

Michelin, presentati tre nuovi pneumatici da moto innovativi

0  0,00