Ucraina-Russia, Medvedev: “Discutere di disarmo con Usa è come farlo con Hitler”

1 minuto di lettura

(Adnkronos) – Nelle condizioni attuali un eventuale negoziato tra Russia e Stati Uniti sulle armi strategiche sarebbe come se durante la Seconda Guerra Mondiale l’Urss avesse accettato di negoziare con Hitler sul disarmo. Così il vicepresidente del Consiglio di sicurezza russo, Dmitry Medvedev, citato dall’agenzia Tass. 

“Apertamente, senza esitare, stanno conducendo una guerra ibrida contro di noi. Usano qualsiasi cosa: forniture enormi di armi al nemico, invio di specialisti militari e lavoro delle forze di intelligence. Poi dicono che vogliono riprendere il dialogo strategico sugli armamenti. No, sarebbe come aver negoziato con Hitler sull’abbassamento della soglia delle armi offensive durante la Grande Guerra Patriottica”, ha scritto Medvedev su Telegram. L’ex presidente ha osservato che la retorica dei leader occidentali colpisce per la sua incoerenza: “Ogni giorno pronunciano discorsi che sono delle perle”. 

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Nicola Carretta, Il Mazzo Del Successo: il Bestseller su come raggiungere il successo attraverso la passione per le carte da gioco

Articolo successivo

Meloni “La riforma del premierato riguarda il futuro della Nazione”

0  0,00