Virus respiratorio sinciziale, Parrella (Simit): “Nel 2019 causa di migliaia di morti nella popolazione adulta”

1 minuto di lettura

(Adnkronos) – “Si calcola che Il virus respiratorio sinciziale causi il 60% delle infezioni respiratorie acute nei bambini dai 0 ai 5 anni e l’80% tra 0 e 1 anno. Oggi c’è maggiore attenzione sulla sua pericolosità anche per popolazione anziana e immunodepressa. Nel 2019 si è calcolato come abbia causato migliaia di morti nella popolazione adulta. Oggi però c’è la possibilità di usufruire della vaccinazione, con una protezione che dimostra grande efficacia” Così Roberto Parrella, Presidente Società Italiana di Malattie Infettive e Tropicali a margine del convegno “La Sanità che vorrei” dal titolo “Infezioni respiratorie: strategie di prevenzione vaccinale e corretto uso degli antibiotici”, curato da Aristea International, che si è tenuto il 19 marzo presso l’Auditorium Cosimo Piccinno del Ministero della Salute. 

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Calcio: Barone. Gravina “Perdo un amico”,negli stadi 1′ di raccoglimento

Articolo successivo

Festa del papà, Ita-Klm usano le stesse foto: l’Italia ci scherza ma l’Olanda no

0  0,00