I 10 eventi più interessanti a Roma nel 2024

4 minuti di lettura

(Adnkronos) –
Roma, 25/03/2024 – Fra mostre, concerti, spettacoli teatrali, fiere enogastronomiche e manifestazioni sportive, la città capitolina è la patria dei grandi eventi 2024. 

Gli appassionati di arte, sport, cultura e tradizioni che non sono mai stati a Roma, o che tanto hanno amato la Città Eterna e ci vorrebbero tornare, ne possono approfittare in occasione di uno dei tanti eventi in programma a Roma nel 2024.
 

Le cose da vedere a Roma sono infinite, ogni angolo è ricco di storia e fascino, ma la capitale d’Italia, una delle città più belle al mondo, non smette mai di sorprendere. 

Ecco i 10 appuntamenti da non perdere a Roma nei prossimi mesi del 2024. Ce n’è per tutti i gusti. 

 

Il calendario degli eventi di Roma 2024 è già bello che iniziato, il primo trimestre dell’anno volge al termine, ma c’è ancora tanto spazio dedicato all’arte e alla cultura in tutte le sue forme. 

 

Un evento last minute, che gli appassionati di Van Gogh potrebbero cogliere al volo. Si tratta della Van Gogh Experience, al Next Museum, un’immersione interattiva all’interno delle opere e della vita del grande maestro del post-Impressionismo. C’è tempo fino al 31 marzo per vivere questa esperienza che ha riscosso un grande successo già a Milano e a Palermo. 

 

Ma ci sono tante altre mostre da vedere a Roma quest’anno: Dal Futurismo all’Arte Virtuale a La Vaccheria fino al 31 marzo; Escher a Palazzo Bonaparte, inaugurata lo scorso ottobre, visitabile fino al 1° aprile 2024; Il mito di Amarena Fabbri al Palazzo Piacentini fino al 6 aprile; Rino Gaetano al Museo di Roma in Trastevere fino al 28 aprile; L’avventura della moneta al Palazzo delle Esposizioni fino al 28 aprile; La Dea Roma e l’Altare della Patria, nella Sala Zanardelli al Vittoriano, fino al 1° maggio; Architetture inabitabili alla Centrale Montemartini fino al 5 maggio; Hilde in Italia. Arte e vita nelle fotografie di Hilde Lotz-Bauer al Museo di Roma in Trastevere fino al 5 maggio; Museum of Dreamers al Pratibus District, fino al 18 maggio; Reality: Optional. Miaz Brothers con i Maestri del XX Secolo, alla Galleria d’Arte Moderna, fino al 26 maggio. 

 

Sabato 23 e domenica 24 marzo 2024 si terranno le due giornate dedicate alle bellezze culturali e paesaggistiche italiane. Anche a Roma, e nell’intero Lazio, saranno aperti al pubblico ville, palazzi storici, sedi istituzionali, castelli, chiese, siti archeologici, collezioni d’arte, biblioteche, aree naturalistiche e molti altri siti normalmente non visitabili. 

 

Gli amanti del fumetto, dell’animazione, del cinema e dei games non vorranno perdersi il Romics, una rassegna internazionale che si terrà a Roma dal 4 al 7 aprile. Tra gli eventi di punta, ci sarà la gara di Cosplay, organizzata in collaborazione con enti internazionali. 

 

Per chi ama la musica, e per chi è sensibile ai diritti dei lavoratori e delle lavoratrici, Roma e maggio vogliono dire una cosa sola: il Concerto del Primo Maggio di Roma 2024. Il festival musicale, giunto alla sua 35esima edizione, organizzato dai sindacati CGIL, CISL e UIL, che generalmente si svolge in piazza San Giovanni in Laterano, quest’anno si terrà al Circo Massimo. Presto verrà resa nota la line up degli artisti che si esibiranno al Concertone. 

 

Fra Circo Massimo, Stadio Olimpico, Auditorium Parco della Musica Ennio Morricone, Palazzo dello Sport dell’Eur, a Roma si trovano tante location divenute punto di riferimento musicale, perché in grado di ospitare (centinaia di) migliaia di spettatori. Sono tantissimi le rassegne e i festival che ogni anno vengono organizzati nella capitale: due fra tutti, fra i più attesi, il Rock in Roma 2024, una maratona musicale in chiave rock che si terrà dal 1° giugno al 31 agosto all’Ippodromo delle Capannelle, e il Roma Summer Festival 2024, in scena dal 3 giugno al 6 settembre all’Auditorium Parco della Musica, per i quali sono attesi artisti della scena pop italiani e internazionali tra i più amati. 

 

Per rimanere in tema musica, il 2024 ha in calendario una stagione concertistica ricchissima, come sempre d’altronde. Ha già iniziato Daniele Silvestri, cantautore romano doc, che dal 18 gennaio fino al 14 aprile ha organizzato 30 concerti all’Auditorium Parco della Musica Morricone, per festeggiare i suoi primi 30 anni di carriera. 

Ma ecco i nomi più attesi nei prossimi mesi: Levante il 16 aprile all’Auditorium Conciliazione, Fabio Concato il 23 aprile all’Auditorium Parco della Musica, Cosmo 23-24 aprile all’Atlantico Live, e un susseguirsi di talento al Palazzo dello Sport: Renato Zero dal 13 al 21 marzo, Gazzelle il 3-4-11 aprile, i Subsonica l’8 aprile, Fulminacci il 13 aprile, Annalisa il 21 aprile, i Pinguini Tattici Nucleari dal 7 all’11 maggio, Fabrizio Moro il 25 maggio. 

Si prosegue con i Ricchi e Poveri il 21 maggio al Teatro Brancaccio, Fiorella Mannoia il 3 giugno alle Terme di Caracalla, che lascia la meravigliosa location a Biagio Antonacci per il 13 e 14 giugno. 

All’Auditorium Parco della Musica è la volta di Ariete il 18 giugno, The Kolors il 20 giugno, Colapesce Dimartino il 22 giugno, Take That l’8 luglio, James Blake il 9 luglio e i Deep Purple il 10 luglio. 

E ancora: Ultimo dal 22 al 24 giugno 2024 allo Stadio Olimpico, seguito da Max Pezzali il 27 giugno, la reunion del trio romano Fabi-Silvestri-Gazzè, per festeggiare i 10 anni dall’uscita del loro album Il Padrone della Festa, con un grande concerto-evento il 6 luglio al Circo Massimo. 

All’Ippodromo Capannelle si alterneranno: Geolier il 28 giugno, fresco di medaglia d’argento sul podio del Festival di Sanremo 2024, Calcutta il 30 giugno, Tommaso Paradiso il 4 luglio, Club Dogo il 19 luglio, Tedua il 27 luglio. 

Allo Stadio Olimpico quattro date già sold out per i Coldplay, 12-13-15-16 luglio. 

 

Archiviata l’estate, a Roma non si archiviano i concerti. All’Auditorium Parco della Musica: Dargen D’Amico 30 settembre, Renga e Nek 6-7 ottobre, Diodato 9 ottobre. Il concerto di Clara si terrà il 3 ottobre al Largo Venue, mentre doppia data per la vincitrice di Sanremo 2024 Angelina Mango l’11 e 12 ottobre all’Atlantico Live. 

E un’altra sfilza di artisti infiammerà il Palazzo dello Sport, molti dei quali protagonisti di Sanremo 2024: Tony Effe 5 ottobre, Achille Lauro 7 ottobre, Alex Britti 18 ottobre, Mahmood 27 ottobre, Ghali 6 novembre, Il Tre 9 novembre, Emma 14 novembre, Alfa 16 novembre, Irama 23 novembre, Mr Rain 26 novembre, Alessandra Amoroso 18-19 dicembre. 

Infine, anche gli appassionati di sport non rimarranno a bocca asciutta. Saranno tanti gli eventi sportivi che si terranno a Roma nel 2024, ecco quelli da non perdere. 

 

Si terranno al PalaTiziano di Roma, dal 26 al 28 aprile, i Campionati Italiani di Taekwondo, una competizione che gli appassionati di questo sport non vorranno di certo perdersi, anche in previsione dei Giochi Olimpici di Parigi 2024. 

 

Allo Stadio Olimpico, invece, si disputerà la 26esima edizione dei Campionati Europei di Atletica Leggera. Dal 7 al 12 giugno i migliori atleti europei si sfideranno nelle principali discipline di atletica leggera (staffetta, salto in alto, maratona, marcia) che gli appassionati di sport non possono non amare. 

Ma non finisce qui: dall’8 al 19 maggio si svolgeranno al Foro Italico gli Internazionali di Tennis, mentre dall’8 al 14 luglio toccherà all’ITTF World Masters Table Tennis Championships alla Nuova Fiera di Roma, uno dei tornei più prestigiosi di tennis da tavolo. 

Per informazioni:
info@capodannoroma.org
 

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Vittoria casalinga di Milwaukee, 3 punti per Gallinari

Articolo successivo

Paolo Brambilla (Italbagno): “C’è sempre più cura nell’arredo del bagno: stile, benessere e funzionalità”

0  0,00