///

Bombe israeliane su veicolo ONU in Libano: Tel Aviv nega tutto

1 minuto di lettura

Il fronte settentrionale si scalda in fretta. Nei recenti raid condotti dalle Forze di difesa israeliane (IDF), un drone avrebbe colpito un veicolo militare delle forze di pace dell’ONU nei pressi di Rmeish, nel sud del Libano. Quattro osservatori dell’UNTSO (United Nations Truce Supervision Organization), impegnati in una pattuglia lungo la Blue Line, sono rimasti feriti, ma non sono in pericolo di vita. L’UNIFIL (United Nations Interim Force in Lebanon) ha condannato l’attacco, sottolineando che prendere di mira i peacekeeper è inaccettabile secondo il diritto umanitario internazionale.

Tel Aviv nega qualsiasi responsabilità, dichiarando di non aver colpito alcun veicolo UNIFIL. Le fonti libanesi hanno però fornito una ricostruzione dei fatti, affermando che gli osservatori e il loro interprete libanese erano già scesi dai veicoli in questione, quando hanno sentito il ronzio del drone. Sarebbero quindi rientrati velocemente a bordo dei due fuoristrada, ma il velivolo avrebbe lanciato un missile verso il convoglio, ferendo uno dei passeggeri, trasportato d’urgenza all’ospedale Saint George di Beirut.

La situazione era già complicata a seguito dei raid condotti da Tel Aviv sulla Siria, in particolare ad Aleppo. Gli attacchi hanno causato la morte di 42 persone, tra cui sei esponenti del partito sciita libanese. Il ministro della Difesa israeliano, Yoav Gallant, ha annunciato che Israele estenderà la sua offensiva al nord e intensificherà gli attacchi contro gli Hezbollah. Ormai è stato reso esplicito, Israele si prepara ad una trasformazione da “lotta per l’autodifesa” a “guerra strategica offensiva“.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Gotti “Ora conosco meglio squadra, lavoriamo per il miglior Lecce”

Articolo successivo

Calcio: Serie A. Calzona “In questo ko meriti Atalanta e colpe Napoli”

0  0,00